Proseguono a Vidor le ricerche di Osvaldo Scattolin. "Segnalateci se vedete qualcosa"

Proseguono le ricerche di Osvaldo Scattolin (nella foto sotto), il giardiniere classe 1971 scomparso da Moriago della Battaglia lo scorso lunedì 30 aprile.

Squadre dei Carabinieri di Col San Martino e Crocetta del Montello, dei Vigili del fuoco, compreso il gruppo cinofilo, della Protezione civile e degli alpini stanno perlustrando (nelle foto) in questo momento le grave del Piave nel Comune di Vidor, seguendo le segnalazioni ricevute dai cittadini. Presente sul posto anche il sindaco vidorese Albino Cordiali e la Polizia locale.

L’invito dei soccorritori ai cittadini è quello di segnalare tempestivamente al 112 eventuali avvistamenti dell’uomo, in modo da poter ricostruire i suoi movimenti e infine localizzarlo.

Moriago Osvaldo Scattolin

Scattolin ha lasciato a casa il cellulare e l'ultimo messaggio lo ha mandato lunedì mattina al datore di lavoro, con il quale era d'accordo di vedersi, ma una volta uscito di casa non si è più presentato al capannone.

Sempre lunedì in mattinata sembra essere stato visto a Falzè di Piave, poi nel pomeriggio in sella ad una mountain bike nera nei pressi della rotonda davanti alla pasticceria Botter a Covolo di Pederobba e attorno alle ore 16.30 in zona Fornaci a Crocetta del Montello.

Alto circa un metro e settanta, 46 anni, Osvaldo Scattolin è di corporatura normale ed ha la carnagione abbronzata perchè lavora spesso all'aperto. Sembra che al momento della scomparsa indossasse una felpa e dei pantaloni scuri.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.
Maggiori informazioni Accetto