Roulotte in sosta vietata a Moriago della Battaglia: ripartite dopo l'intervento dei vigili

Dopo il caso dello scorso mese al piazzale di fronte all'ecocentro comunale a Vidor, ancora roulotte in sosta non autorizzata, stavolta nel parcheggio dei campi sportivi di via degli Alpini a Moriago della Battaglia.

Ad accorgersi del piccolo accampamento nella giornata di mercoledì scorso 11 luglio, alcuni residenti ed anche il sindaco stesso Giuseppe Tonello di passaggio per quella zona. Immediato il sopralluogo della Polizia locale che, dopo le vane richieste di allontanamento spontaneo, ha emesso ieri l'ordinanza di sgombero di autoveicoli, caravan ed autocaravan, tende e carri-abitazione.

E' vietata, infatti, la dimora, anche se temporanea, ed il campeggio in tutte le aree pubbliche e private aperte al pubblico del territorio comunale, fino a quando non saranno individuate delle apposite aree attrezzate.

L'ordinanza emessa specifica che la presenza di accampamenti in questo spazio, oltre al potenziale pericolo per la salute in ordine della mancanza di strutture igienico-sanitarie adeguate, crea anche pregiudizio agli effetti dell'igiene e sicurezza pubblica in quanto la zona dei campi sportivi è frequentata dai cittadini.

Le roulotte sono poi subito ripartite, stavolta senza lasciare immondizia sul piazzale com'era accaduto a Vidor. In caso di inadempienza, recita sempre l'ordinanza, si sarebbe provveduto, ai sensi del Codice penale, alla denuncia all’autorità giudiziaria nonché all’esecuzione d’ufficio con rimozione coatta.

(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.
Maggiori informazioni Accetto