In corso gli eventi del Festival della Cultura a Moriago: domenica l’inaugurazione della mostra di Franco Murer

Nell’ambito degli eventi del Festival della Cultura di Moriago della Battaglia, domenica prossima 3 novembre alle ore 16 alla Casa del Musichiere di via Manzoni a Moriago, verrà inaugurata la mostra personale dell’artista Franco Murer, con l'introduzione a cura di Vesna Maria Brocca, direttore artistico.

“Abbiamo scelto di ospitare all’interno delle iniziative del Festival della Cultura la mostra di Franco Murer perché è un artista di primo ordine, che lavora con materiali diversi” - spiega l’assessore alla cultura del comune di Moriago Arianna Francovigh - “La sua mostra stupirà i presenti per la varietà di spunti e di tematiche che offre. Il Festival della Cultura, è appena iniziato e possiamo dire che siamo soddisfatti, per il momento, di quella che è stata l’inaugurazione e della mostra della pittrice Daniela Borsoi, perché è stata molto apprezzata e ha avuto un grande afflusso di visitatori. Il mese di novembre sarà ricco di eventi importanti, perciò ci aspettiamo una grande partecipazione” - conclude l’assessore.

Franco Murer, scultore e pittore nato nel 1952, si è formato sotto la guida del padre Augusto a Falcade, in provincia di Belluno e di Alberto Viani all’Accademia delle Belle Arti di Venezia.

Tra le sue opere più importanti “La Via Crucis” dedicata a Papa Luciani nel paese natale di Canale D’Agordo e quella della chiesetta di Jaraguà Do Sul in Brasile, completata dalla raffigurazione dell’Arcangelo Michele.

20191006 174035 copy

Nel 2015 ha presentato “Ricordi in bianco e nero” a Kalamata, Atene, Leros, Messeni, storie di guerra e di occupazione e nel 2017 a Nafpactos ha esposto la mostra “Cervantes e la battaglia di Lepanto” inserita nelle celebrazioni del 446esimo anniversario.

Nell’ambito della raffigurazione civile ci sono i ritratti dell’archeologo De Guidobaldi e del maestro Ricciotti a Nereto (Teramo), e quello di Ellen Johnson Sirleaf, presidente della Liberia e Premio Nobel per la Pace.

Tra le opere di scultura celebrativa, si distinguono i sei altorilievi in bronzo con le storie di San Giuseppe, che ornano la centesima fontana dei Giardini Vaticani, dedicata e inaugurata dal Pontefice Benedetto XVI; i ritratti dei Papi Giovanni Paolo I, Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII per la Scuola Grande e la Chiesa di San Rocco a Venezia.

La mostra alla Casa del Musichiere a Moriago rimarrà aperta fino al 24 novembre il sabato dalle 16 alle 19 e domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. Su richiesta sarà possibile effettuare anche delle visite guidate nei giorni feriali.

(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.