“Voce ai silenzi”: spettacolo con l’attore Mirko Artuso contro la violenza sulle donne domani sera a Moriago

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne che ricorre il 25 novembre, domani sera, venerdì 29 novembre alle ore 20.30 alla Casa del Musichiere di via Alessandro Manzoni a Moriago della Battaglia, si terrà lo spettacolo intitolato: "Voce ai silenzi”.

La rappresentazione è un reading a due voci, con una serie di letture di testimonianze raccolte e scritte dal Centro Antiviolenza - Telefono Rosa di Treviso, interpretate dall’autore, regista, attore teatrale e cinematografico e illustratore impegnato negli anni in molti importanti progetti, nato a Oderzo nel 1966, Mirko Artuso (nella foto), accompagnato per l’occasione al violoncello dal figlio Matteo Artuso.

“...Non c’è mai giustificazione alla violenza, smetti di usarla, smetti di subirla, inizia a riconoscerla…”- recita lo slogan dell’evento, creato per non girare lo sguardo, per promuovere la conoscenza e la coscienza nella società, che ne ha sempre più bisogno, cominciando anche e soprattutto dalle nuove generazioni.

Con parole e musiche che trattano questo argomento così delicato e attuale e affrontare una realtà drammatica che ci riguarda da vicino: siamo tutti figli e figlie delle nostre madri, abbiamo sorelle, saremo genitori e mariti o compagni di una donna.

Per parlare della violenza contro le donne provando ad utilizzare un messaggio positivo, che dia risalto alla capacità di reazione alla violenza, senza indugiare sulla vittimizzazione della figura femminile, anche attraverso l’uso di un linguaggio adatto, corretto e non sessista.

Un momento per rompere uno schema e portare un messaggio positivo, un pensiero delicato e d’amore a tutte le donne per dare voce ai tanti, troppi, silenzi.

La serata rientra tra gli eventi del Festival della Cultura, un evento importante per Moriago, giunto alla quarta edizione, organizzato dall’associazione Moriago Racconta in collaborazione con l’amministrazione comunale, che prevede una serie di iniziative in ambito culturale.

“Abbiamo scelto questo spettacolo per due motivi: innanzitutto perché Mirko Artuso è un grande attore e ci sarà modo di vederlo venerdì, e poi perché anche noi, attraverso il Festival della Cultura, vogliamo dare il nostro contributo contro la violenza sulle donne - racconta l’assessore alla Cultura del comune di Moriago Arianna Francovigh - E’ un tema molto delicato, ma purtroppo sempre attuale e questo va ricordato ogni giorno”.

(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: "Voce ai silenzi" - Facebook).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.