Pederobba, raffica di furti in paese e da un camion rubano un portafoglio che conteneva circa 3 mila euro

In questi giorni, nel territorio del Comune di Pederobba, si sono verificati diversi episodi di furti con macchine svaligiate per diverse migliaia di euro. L’episodio più eclatante è avvenuto lo scorso martedì 6 agosto 2019, intorno alle ore 16.30, nella parte alta di Pederobba.

Vittima del furto il gestore di un locale di Curogna che, dopo aver ritirato l’incasso del fine settimana, per un valore di circa 3 mila euro, si è diretto con il suo camion nella campagna pederobbese per svolgere dei lavori, parcheggiando il veicolo in un luogo poco visibile dalla strada. Dopo aver riposto il portafoglio in un angolo sicuro del suo automezzo, nascondendolo alla vista, si è dedicato alle sue mansioni.

Ad un certo punto, girandosi spesso per controllare il camion, ha notato una Peugeot 205 di colore blu, con il bagagliaio aperto, nelle vicinanze del suo veicolo. Comprendendo all'istante di essere stato derubato, quando ormai la macchina si era dileguata, l’uomo si è avvicinato al suo camion per vedere se gli avessero sottratto alcuni attrezzi da lavoro. In realtà, era stato rubato proprio il portafoglio che, in precedenza, l’uomo pensava di aver nascosto con cura.

Secondo le parole del malcapitato, che ha prontamente segnalato il furto ai carabinieri di Pederobba, non si tratterebbe dell’unico caso di “saccheggi” nel territorio comunale. Negli ultimi giorni, infatti, le aree del monte Tomba e del fiume Piave, nella zona di Pederobba, sono state il teatro di altre sottrazioni di denaro con alcuni danni a delle autovetture.

Cresce la preoccupazione dei pederobbesi per questi fenomeni, che sembrano essersi intensificati nel periodo estivo.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport