"Andrea Zanzotto è stato un poeta unico nella produzione letteraria non solo veneta, ma anche italiana, un patrimonio per tutta la nostra regione. Per questo motivo ho deciso di condividere l’impegno del collega di Leu Piero Ruzzante e sottoscrivere un emendamento che garantisca la ristrutturazione della casa (nella foto)  del poeta pievigino".

Così Alberto Villanova, consigliere regionale di Zaia Presidente e presidente della sesta commissione consiliare permanente, competente in temi di cultura, commenta l’emendamento al Collegato alla Legge regionale di stabilità, da lui sottoscritto, finalizzato a garantire il finanziamento regionale per la ristrutturazione della casa natale del poeta Andrea Zanzotto, emendamento approvato nel pomeriggio di oggi dall’aula di Palazzo Ferro-Fini.

"La Regione del Veneto – ha commentato Villanova – riconosce il valore che il poeta Zanzotto riveste per la nostra cultura, quindi è giusto che per tutelare questo grande letterato del secolo scorso ci sia stato un impegno bipartisan che ha visto consiglieri regionali di schieramenti politici distanti tutti concordi. A questo punto – conclude Villanova - sarà la Sesta commissione consiliare, da me presieduta, ad occuparsi del finanziamento per questo importante progetto".

(Fonte: Alberto Villanova).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it