Pieve di Soligo, domani la serata "Vivere il Cai": premiazioni delle Aquile d'oro e del concorso fotografico 2019

Ritrovarsi una volta all'anno per un evento molto atteso: domani, sabato 25 gennaio, la sezione "Velio Soldan" del Cai di Pieve di Soligo si riunirà per promuovere la serata "Vivere il Cai", in programma all'auditorium Battistella Moccia alle ore 20.45.

Si tratta di un momento d'incontro tra i soci, le amministrazioni comunali del territorio e le associazioni con cui la sezione collabora in varie attività sociali. Nello specifico "Vivere il Cai" sarà la presentazione con foto e video delle attività svolte dai vari settori e scuole della sezione organizzate nel 2019: alpinismo giovanile, escursionismo, alpinismo, scialpinismo e la presentazione del notiziario sezionale con i programmi del 2020.

Durante la serata, inoltre, saranno consegnate le Aquile d'Oro ai soci con 25 anni d'iscrizione alla sezione e si terrà la premiazione dei soci partecipanti al concorso fotografico sezionale 2019.

"La sezione, nata nel 1963, conta oggi 529 soci e rappresenta nel tessuto sociale un riferimento importante per le nuove generazioni, ragazzi e giovani che partecipano con molto interesse alle attività proposte" afferma il presidente Michele Andreola.

"Vivere la montagna in libertà, in modo semplice, ma sicuro, risveglia l'animo di molti giovani - conclude - consapevoli che ascoltare, ammirare e custodire la montagna fa crescere in amicizia e serenità chi la frequenta. Tutto ciò lo possiamo cogliere in modo chiaro dalla frase conio della nostra sezione, frase sempre in evidenza e di riferimento per i soci: "La montagna talismano per l'amicizia fra i popoli".

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: CAI Pieve di Soligo).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport