Camionista colto da infarto in via Majorana, ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Ca' Foncello

Mattinata movimentata oggi, lunedì 1° giugno 2020, a Pieve di Soligo in via Majorana. Un camionista ha accusato un malore mentre stava in cabina aspettando che il camion fosse caricato di mobili, nel piazzale dell'azienda dove era entrato e per la quale lavora da diversi anni.

L'autista, D.G., 57 anni, è caduto riverso all'improvviso ed è stato soccorso subito in un primo momento da alcuni operai. Il malcapitato poi è stato intibutato e stabilizzato dagli operatori del Suem 118, giunti sul posto con ambulanza e automedica e, successivamente trasportato all'ospedale Ca' Foncello di Treviso tramite elisoccorso.

Le condizioni del camionista sono critiche, e si trova ricoverato al reparto di Terapia Intesiva del Nosocomio trevigiano. La prognosi è riservata.

Nel luogo del fatto è arrivata anche una pattuglia dei carabinieri per la verbalizzazione di quanto accaduto.


(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: per gentile concessione di un lettore).
#Qdpnews.it 




Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport