“E-state insieme a Pieve”, concerto della Piccola Orchestra Veneta con “Il Diavolo Trilla in Corte Morona-Ciassi”

Primo appuntamento musicale di “E-state insieme a Pieve”, la rassegna culturale che sta animando l’estate dei pievigini, con il concerto della Piccola Orchestra Veneta, diretta dal Maestro Giancarlo Nadai, previsto per venerdì 17 luglio, alle ore 21, nel suggestivo scenario di Corte Morona-Ciassi a Pieve di Soligo.

Dopo il grande successo dei primi eventi del ricco programma della rassegna, come confermato anche dall’assessore alla cultura del Comune di Pieve di Soligo (qui l'articolo), arriva il primo concerto che si svolgerà nel rispetto delle nuove norme per il contrasto al Covid-19.

In memoria di Giuseppe Tartini (1692-1770), a 250 anni dalla sua morte, la Piccola Orchestra Veneta proporrà “Il Diavolo Trilla in Corte Morona-Ciassi”, serata d’ascolto dedicata a uno dei maggiori violinisti e compositori del Settecento.

Il programma prevede l’esecuzione del Concerto per due violini, archi e cembalo, con solisti Mattia Tonon e Andrea Bet, dell’Adagio per archi in sol maggiore e “La Didone abbandonata”.

La serata proseguirà con la Sonata per violino in sol minore, tradizionalmente nota come “Il trillo del diavolo”.

kinesiostudio nuovo

“Tartini oggi è poco conosciuto - spiegano dalla piccola Orchestra Veneta - e di tutte le sue 420 composizioni, in parte ancora sconosciute, risulta per lo più, purtroppo, associato al “Trillo” e alla sua sulfurea genesi, scordando che si tratta di uno dei brani più difficili per violino mai composti nella storia della musica”.

“A rendere un alto omaggio alla complessità tecnica di composizione - proseguono - il violinista Mattia Tonon, che ne ha realizzato un’innovativa versione per violino, archi e cembalo. Molte curiosità di carattere storico-musicale su Giuseppe Tartini verranno proposte al pubblico dalla voce recitante di Elisa Nadai”.

“Il concerto - concludono dalla Piccola Orchestra Veneta - si inserisce all’interno di “E-state insieme a Pieve”, rassegna nata dalla collaborazione dell’amministrazione comunale di Pieve di Soligo con le associazioni del territorio e caratterizzata da un ricchissimo programma di presentazioni, aperitivi in villa e incontri”.

La partecipazione al concerto è gratuita ma è necessaria la prenotazione (https://bit.ly/pievecultura) e gli organizzatori hanno voluto precisare che, in caso di maltempo, il concerto si svolgerà all’auditorium Battistella-Moccia di Pieve di Soligo.


(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Piccola Orchestra Veneta).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport