Ascotrade, oltre 5 mila pasti per le Caritas di Treviso e Belluno. Conclusa l’iniziativa “Insieme per Caritas”

I numeri dell’iniziativa solidale “Insieme per Caritas” sono importanti: oltre 5 mila pasti da destinare alle Caritas di Treviso e Belluno per aiutare le persone in difficoltà.

Tutto questo è stato possibile grazie alle attivazioni delle bollette via mail da parte dei clienti di Ascotrade con le quali sono state raccolte delle donazioni utili a concretizzare il progetto solidale.

Scegliere l’invio elettronico della bolletta è stato un piccolo gesto che ha permesso di contribuire a dare un aiuto concreto a chi ha più bisogno, soprattutto in un momento così delicato per tante famiglie italiane messe in ginocchio dall’emergenza epidemiologica.

Grazie a una campagna durata da metà maggio a fine luglio, Ascotrade ha trasformato le oltre 10 mila richieste di attivazione della bolletta per e-mail nell’equivalente di oltre 5 mila pasti da destinare alle persone in difficoltà del territorio in cui l’azienda opera.

FOTO ASCOTRADE 2

Per ciascuna richiesta, Ascotrade ha donato due euro a favore della Caritas Italiana in modo tale da trasformare quella somma in pasti.

Tutto questo grazie al progetto “Insieme per Caritas”, lanciato dal Gruppo Hera, di cui Ascotrade fa parte, e sviluppato in tutti i territori in cui le società del gruppo sono operative.

Le richieste di attivazione della bolletta per e-mail sono state trasformate in pasti da destinare non solo alla Caritas del Veneto ma anche a quella di Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Marche, Lombardia e Puglia.

In particolare, la quota parte dei fondi raccolti da Ascotrade è stata destinata alla Caritas di via Sebastiano Venier a Treviso per l’acquisto di prodotti alimentari per la mensa diocesana e al Centro di Ascolto Caritas di Belluno per l’acquisto di generi alimentari per le famiglie in difficoltà.

Questa operazione, spiegano dall’azienda, oltre a garantire un importante supporto sociale, rappresenta anche un vantaggio per i clienti, poiché l’invio per e-mail assicura puntualità di consegna, e anche per l’ambiente, in termini di risparmio di carta ed emissioni in atmosfera per produrla e trasportarla.


(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Ascotrade).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport