Fare margine diminuendo gli sconti

Conegliano, entro metà settembre un nuovo maxi gioco al parco intitolato ad "Arturo Benedetti Michelangeli"

Vazzola, esce in bicicletta e non fa ritorno, ritrovata a Tezze nel pomeriggio la sessantenne Lina Schincariol

Cison di Valmarino, curiosità e interesse per il gioco della dama. Artigianato Vivo riscopre una tradizione millenaria

Treviso, Mom premia chi si abbona con lo smartphone, in arrivo 8 nuovi bus, investimento da 2,2 milioni

Farra di Soligo, grave incidente ieri sera a Caorle per un atleta di “La Piave Volley”. Ricoverato in rianimazione, non è in pericolo di vita

Vidor, pasta alla “Gioele” per festeggiare il ferragosto a Casa Maria Adelaide. Importante contributo dei volontari della Pro Loco

Farra di Soligo, il circo “Soluna” incanta il pubblico dell’Alta Marca Trevigiana. Rapiti dalla comunità viaggiante più ecologica al mondo

Conegliano, un male incurabile ha spento il sorriso di Tiziana. Il marito: "Conquistava tutti con la sua bontà"

Da Pieve di Soligo a Częstochowa in 5 giorni. L’avventura di tre ciclisti pievigini sulle orme dell’avventuriero “Gino”

Miane, iniziata la distribuzione delle bottiglie del centenario con l’uva della vendemmia 2018: il ricavato alle elementari

Conegliano, domani al centro commerciale Conè arriva l'Adventure Park: divertimento garantito fino al 1° settembre

Valdobbiadene, tutto pronto per l'edizione 2019 del "Tour Terre Amiche". "Abbraccio Unesco" con la Costiera Amalfitana

Partiti i lavori per la realizzazione della nuova rotatoria di via Cal Bassa e via centro a San Fior di Sotto

Colle Umberto, i Ragazzi del Branco e la solidarietà: dalla secolare sagra i fondi per il parco giochi dell'area verde

Vittorio Veneto, Serravalle blindata per i "foghi" di Santa Augusta, divieto di sosta e transito in tutte le vie del quartiere

Valdobbiadene, l'istituto “Dieffe” presente al Meeting di Rimini per far conoscere il nuovo marchio: “Prodotti di classe”

Barbaria, in malga con Qdpnews.it: l’alpeggio sul Cesen vive ancora tra un po’ di poesia e tanta dedizione

Conegliano, prospettive rosee per un autunno di teatro e forse cinema. Chies fiducioso in una soluzione

Cybercrime, la sanità il settore più colpito in Italia

Treviso, allerta per i nuovi ingegnosi furti: una ragnatela di colla può dare il via libera ai malviventi

Conegliano, tenta una rapina al supermercato, bloccato minaccia di ferirsi: arrestato dai carabinieri

Partiti i lavori per la realizzazione della pista pedonale nella zona “dell’incassero” tra Revine e Vittorio Veneto

Veneto, assunzione medici senza specialità. I medici di famiglia del Veneto a fianco della Federazione degli Ordini

Vittorio Veneto, chiesetta di San Rocco poco sicura, la messa celebrata all'esterno. Un centinaio di fedeli

Escursionista cinquantenne di Vittorio Veneto “imbarcata” con verricello dal soccorso alpino a Domegge di Cadore

Trionfo Zalf al 19esimo Trofeo Città di Conegliano Memorial Sanson, si impone Marco Landi con un poderoso allungo finale

Conegliano, sei pallavoliste dell'Imoco convocate agli Europei di Volley femminile. Esordiranno il 23 agosto

Treviso, rinnovato il contratto di lavoro area metalmeccanica: nella Marca interessate 2.500 imprese e 13.500 lavoratori artigiani

Vidor, nuove colonnine elettriche per la ricarica di auto e bici. Cordiali: "Necessario offrire questo nuovo servizio"

Mancano più di 70 giorni alla celebrazione di un nuovo traguardo per il celebre Trofeo Piva di Col San Martino, frazione di Farra di Soligo, pronto quest’anno a raggiungere la 71esima edizione.

La gara ciclistica su strada per dilettanti è fissata per domenica 7 aprile e vuole confermare la sua vocazione internazionale, sottolineando ancora una volta il prestigio di una corsa che nel tempo è stata ribattezzata come un vero e proprio “mondiale di primavera” per gli under 23.

Pancia a terra per la buona riuscita del Piva numero 71, l’associazione ciclistica Col San Martino, presieduta da Angelo Guizzo, che anche per l’edizione 2019 ha registrato un vero e proprio boom di richieste di partecipazione da parte di squadre provenienti da tutta Italia e da gran parte del mondo anche per la nuova edizione.

“Siamo già al lavoro per la nuova edizione del Trofeo Piva - spiega il presidente Guizzo - che anche quest’anno porterà lustro al nostro territorio. Desidero ringraziare in modo particolare il Comune di Farra di Soligo, nella persona del sindaco Giuseppe Nardi, per l’impegno dimostrato nel sostegno alla nostra manifestazione nonostante il difficile periodo che l’ente sta attraversando”.

Oltre 50 le società che hanno bussato alle porte del Trofeo di Col San Martino: solo 35 quelle invitate con l’obbligo di precedenza alle prime tre del ranking europeo e alle squadre venete per scelte degli organizzatori.

Arriveranno da Austria, Bielorussia, Francia, Gran Bretagna, Kazakistan, Olanda, Principato di Monaco, Russia, Sud Africa e Svizzera. E per la prima volta nella storia anche dalla Colombia con il team Strongman. Senza dimenticare l’Italia con il Triveneto in primis.

Tante le novità della 71esima edizione di una corsa che sembra non sentire il peso degli anni. A cominciare dal percorso che dopo la parentesi sul Montello del 2018, tornerà a pedalare sulle strade di casa tra i Comuni di Farra di Soligo, Vidor, Valdobbiadene e Miane.

Il vincitore sarà poi premiato con un vero e nuovissimo trofeo, un’opera d’arte che uno scultore locale realizzerà appositamente per il Piva e che rimarrà costante negli anni. Un simbolo che si abbinerà all'albo d’oro per omaggiare le nuove promesse del ciclismo. Perchè, come vuole la tradizione, chi vince a Col San Martino non passa inosservato.

(Fonte e foto: Trofeo Piva).
#Qdpnews.it

beninformati title