Dodici vittorie consecutive e il titolo di campione d’inverno con una giornata d’anticipo. Il Natale è più bello quest’anno in casa GD Dorigo Basket Pieve ’94, che sotto l’albero non poteva trovare regalo migliore da parte della sua prima squadra, ancora imbattuta durante questa stagione nel girone Blu di Serie D.

Con la vittoria veneziana di sabato scorso ai danni dell’Alvisiana Basket, infatti, il team pievigino ha messo in cassaforte il titolo invernale, andando a riposo con la mente tranquilla in vista dell’ultima gara d’andata che si disputerà in casa contro il Nervesa Basket, domenica 13 gennaio alle ore 18 al palasport di via Stadio.

“Sicuramente quando una squadra parte con delle ambizioni ha l’obiettivo di vincere tutte le partite: riuscirci però non è affatto facile”, sottolinea coach Filippo Osellame, sulla panchina pievigina da giugno.

“Da parte della squadra c’è stato un ottimo approccio fin dall’inizio, quando ci siamo allenati le prime volte, per questo mi aspettavo potesse essere una buona stagione, anche se non fino a questo punto - spiega Osellame - Anche le difficoltà degli ultimi mesi legate agli infortuni, anziché abbatterci ci hanno fortificato e siamo stati in grado di affrontare nel modo giusto situazioni molto complesse, senza nasconderci dietro a delle scuse come la sfortuna. Fino ad oggi il bilancio è stato assolutamente positivo”.

Risultati che assumono un valore ancora maggiore alla luce del fatto che sono stati raggiunti da una squadra composta da dieci giocatore provenienti dal settore giovanile del Basket Pieve ’94, su un totale di quattordici. Un dna tutto pievigino che si sta facendo valere alla grande all’interno di un campionato regionale.

E’ una squadra con un'identità forte - conferma coach Osellame - ed è stato uno dei motivi che mi ha spinto ad accettare di venire a Pieve. I risultati ora ci impongono di far proseguire la striscia il più a lungo possibile, ma sappiamo che una sconfitta può capitare. L'importante è che finora in tutti gli allenamenti ho sempre ricevuto il massimo da questi ragazzi e, devo ammettere, mi sono sempre divertito in palestra con loro”.

(Fonte: Edoardo Munari © Qdpnews.it).
(Foto: Basket Pieve '94).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

BP CampagnaRelazione web