Conegliano, sei pallavoliste dell'Imoco convocate agli Europei di Volley femminile. Esordiranno il 23 agosto

Farra di Soligo, una vittoria tira l’altra: l’agosto d’oro del campione italiano di ciclocross master 7 Michele Feltre

Valdobbiadene, l'istituto “Dieffe” presente al Meeting di Rimini per far conoscere il nuovo marchio: “Prodotti di classe”

Valdobbiadene, tutto pronto per l'edizione 2019 del "Tour Terre Amiche". "Abbraccio Unesco" con la Costiera Amalfitana

Colle Umberto, i Ragazzi del Branco e la solidarietà: dalla secolare sagra i fondi per il parco giochi dell'area verde

Fare margine diminuendo gli sconti

Da Pieve di Soligo a Częstochowa in 5 giorni. L’avventura di tre ciclisti pievigini sulle orme dell’avventuriero “Gino”

Partiti i lavori per la realizzazione della pista pedonale nella zona “dell’incassero” tra Revine e Vittorio Veneto

Conegliano, un male incurabile ha spento il sorriso di Tiziana. Il marito: "Conquistava tutti con la sua bontà"

Veneto, assunzione medici senza specialità. I medici di famiglia del Veneto a fianco della Federazione degli Ordini

Miane, il Comune lancia un’indagine di mercato per la gestione del nuovo palazzetto dello sport

Conegliano, domani al centro commerciale Conè arriva l'Adventure Park: divertimento garantito fino al 1° settembre

Treviso, allerta per i nuovi ingegnosi furti: una ragnatela di colla può dare il via libera ai malviventi

Conegliano, entro metà settembre un nuovo maxi gioco al parco intitolato ad "Arturo Benedetti Michelangeli"

Cybercrime, la sanità il settore più colpito in Italia

Allevamento e pastorizia a Mareno di Piave: vocazione storica e importanza nella Podesteria di Conegliano

Vazzola, esce in bicicletta e non fa ritorno, ritrovata a Tezze nel pomeriggio la sessantenne Lina Schincariol

Trionfo Zalf al 19esimo Trofeo Città di Conegliano Memorial Sanson, si impone Marco Landi con un poderoso allungo finale

Farra di Soligo, grave incidente ieri sera a Caorle per un atleta di “La Piave Volley”. Ricoverato in rianimazione, non è in pericolo di vita

Vittorio Veneto, chiesetta di San Rocco poco sicura, la messa celebrata all'esterno. Un centinaio di fedeli

Miane, iniziata la distribuzione delle bottiglie del centenario con l’uva della vendemmia 2018: il ricavato alle elementari

Vidor, nuove colonnine elettriche per la ricarica di auto e bici. Cordiali: "Necessario offrire questo nuovo servizio"

Barbaria, in malga con Qdpnews.it: l’alpeggio sul Cesen vive ancora tra un po’ di poesia e tanta dedizione

Duemila chilometri in bici per il Tempio del Donatore a Pianezze: il tour di Marco Toppan per il progetto di recupero

Escursionista cinquantenne di Vittorio Veneto “imbarcata” con verricello dal soccorso alpino a Domegge di Cadore

Vittorio Veneto, lutto per la scomparsa di Renzo Busatto, fondatore dell'associazione "12 Ponti"

Conegliano, prospettive rosee per un autunno di teatro e forse cinema. Chies fiducioso in una soluzione

Conegliano, tenta una rapina al supermercato, bloccato minaccia di ferirsi: arrestato dai carabinieri

Valdobbiadene, scoperto allevamento abusivo in via Garibaldi. Bloccata l’attività in attesa del dissequestro

Stagione dei funghi al via, all'Ulss 2 controlli gratuiti e micologi a disposizione per ogni chiarimento

Lo sport come strumento di educazione alle regole è il messaggio che ha animato la Coppa Italia giovanile di ciclocross svoltasi a San Fior nella giornata di ieri, giovedì 27 dicembre, nell'ambito di una manifestazione di due giorni, inaugurata il mercoledì di Santo Stefano con il quinto Trofeo Città di San Fior, ovvero l'ottava tappa del 39esimo Trofeo triveneto.

Le categorie esordienti e allievi di società sportive provenienti da varie regioni d'Italia si sono contese il primato di una gara a cronometro in un percorso lungo 3 chilometri, caratterizzato da diverse curve e con un selciato scivoloso.

A inaugurare la presentazione degli atleti in sala polifunzionale, prima dell'inizio della competizione, è stato Gastone Martorel, sindaco di San Fior e presidente della Società sportiva sanfiorese 1945 organizzatrice della due giorni. "Si tratta di una manifestazione allargata che accoglie i migliori atleti regionali. - ha spiegato il primo cittadino - Lo sport è sicuramente un'attività sana e che sa educare alle regole, una cultura alle regole che oggi spesso manca".

"Oggi deve vincere lo sport - ha proseguito Martorel, rivolgendosi agli atleti - e non saranno tollerati atteggiamenti che non abbiano nulla a che vedere con l'attività sportiva".

Un monito che è stato rimarcato anche da Alessandro Fontana, collaboratore dell'iniziativa e padre del campione di ciclocross Filippo Fontana, il quale ha sottolineato quanto lo sport debba essere un momento di aggregazione positiva, dove si possa respirare una sana competizione.

 DSC0752

Un'iniziativa quella della Coppa italia giovanile all'insegna della collaborazione tra varie realtà associative, impegnatesi "per mesi nell'organizzazione", come ha spiegato l'assessore allo sport Luigi Tonetto, ma anche un'occasione per investire sui giovani e per promuovere la cultura dello sport che è anche cultura del vivere.

Un messaggio, questo, rimarcato da Igino Michieletto, presidente regionale della Federazione ciclistica italiana, il quale ha espresso l'augurio per maggiori investimenti su manifestazioni di questo tipo, "magari ampliandole e coinvolgendo tutte le regioni".

Un interesse, quello per la cultura dello sport spiegata ai giovani, espresso anche da Giacomo Salvador e Paolo Garniga, rispettivamente delegato nazionale di ciclocross e responsabile nazionale del settore fuoristrada.



(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto e video: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

beninformati title