Duemila chilometri in bici per il Tempio del Donatore a Pianezze: il tour di Marco Toppan per il progetto di recupero

Da Pieve di Soligo a Częstochowa in 5 giorni. L’avventura di tre ciclisti pievigini sulle orme dell’avventuriero “Gino”

Veneto, assunzione medici senza specialità. I medici di famiglia del Veneto a fianco della Federazione degli Ordini

Valdobbiadene, l'istituto “Dieffe” presente al Meeting di Rimini per far conoscere il nuovo marchio: “Prodotti di classe”

Partiti i lavori per la realizzazione della pista pedonale nella zona “dell’incassero” tra Revine e Vittorio Veneto

Vidor, pasta alla “Gioele” per festeggiare il ferragosto a Casa Maria Adelaide. Importante contributo dei volontari della Pro Loco

Fare margine diminuendo gli sconti

Editoria, audiovisivi con brio sull'onda del digitale

Conegliano, un male incurabile ha spento il sorriso di Tiziana. Il marito: "Conquistava tutti con la sua bontà"

Pieve di Soligo, sbanda con l'auto e finisce nella scarpata, tre feriti lievi sulla provinciale a Solighetto

Miane, il Comune lancia un’indagine di mercato per la gestione del nuovo palazzetto dello sport

Veneto, la Giunta Regionale ha varato con due mesi di anticipo la manovra di bilancio 2020-2022 che vale 16 miliardi di euro

Colle Umberto, i Ragazzi del Branco e la solidarietà: dalla secolare sagra i fondi per il parco giochi dell'area verde

Treviso, Mom premia chi si abbona con lo smartphone, in arrivo 8 nuovi bus, investimento da 2,2 milioni

Vittorio Veneto, chiesetta di San Rocco poco sicura, la messa celebrata all'esterno. Un centinaio di fedeli

Vittorio Veneto, nuovo sollecito ad Autostrade e Anas. Fasan: "Uscita dal casello a rischio", De Nardi : "Punto nero"

Farra di Soligo, grave incidente ieri sera a Caorle per un atleta di “La Piave Volley”. Ricoverato in rianimazione, non è in pericolo di vita

Trionfo Zalf al 19esimo Trofeo Città di Conegliano Memorial Sanson, si impone Marco Landi con un poderoso allungo finale

Conegliano, domani al centro commerciale Conè arriva l'Adventure Park: divertimento garantito fino al 1° settembre

Vazzola, esce in bicicletta e non fa ritorno, ritrovata a Tezze nel pomeriggio la sessantenne Lina Schincariol

Stagione dei funghi al via, all'Ulss 2 controlli gratuiti e micologi a disposizione per ogni chiarimento

Treviso, rinnovato il contratto di lavoro area metalmeccanica: nella Marca interessate 2.500 imprese e 13.500 lavoratori artigiani

Escursionista cinquantenne di Vittorio Veneto “imbarcata” con verricello dal soccorso alpino a Domegge di Cadore

Allevamento e pastorizia a Mareno di Piave: vocazione storica e importanza nella Podesteria di Conegliano

Farra di Soligo, il circo “Soluna” incanta il pubblico dell’Alta Marca Trevigiana. Rapiti dalla comunità viaggiante più ecologica al mondo

Vittorio Veneto, multe e rimozioni, carri attrezzi all'opera per la sagra di Santa Augusta contro i parcheggi abusivi

Vittorio Veneto, Serravalle blindata per i "foghi" di Santa Augusta, divieto di sosta e transito in tutte le vie del quartiere

Conegliano, sei pallavoliste dell'Imoco convocate agli Europei di Volley femminile. Esordiranno il 23 agosto

Farra di Soligo, una vittoria tira l’altra: l’agosto d’oro del campione italiano di ciclocross master 7 Michele Feltre

Vidor, nuove colonnine elettriche per la ricarica di auto e bici. Cordiali: "Necessario offrire questo nuovo servizio"

Tre gare e altrettanti successi. Lorenzo De Fanti della Gs Quantin Alpenplus (nella foto in alto) allunga la striscia vincente nel campionato regionale giovanile di corsa campestre. Dopo aver iniziato il 2019 con il trionfo al Campaccio, il giovane talento bellunese non ha conosciuto sconfitte nelle tre prove sin qui disputate della stagione regionale. Ieri, domenica 3 febbraio, a Falzè di Piave, frazione di Sernaglia della Battaglia, nel Trevigiano, il terzo successo, dopo Galliera Veneta (13 gennaio) e Vittorio Veneto (27 gennaio). Nessuno come lui, a livello giovanile.

Il 4° Cross del Pedrè, ottimamente organizzato dall’Atletica Sernaglia su un percorso molto tecnico e reso ancora più impegnativo dal fango, ha incoronato anche Federico Milani (Expandia Atl. Insieme Verona) tra i cadetti, Sofia Tonon (Silca Ultralite) tra le cadette e Alessia Miniutti (G.A. Coin) tra le ragazze. I titoli regionali individuali giovanili saranno assegnati il 3 marzo a Bassano del Grappa, la gara di Falzè di Piave ha però concluso il campionato regionale di società.

I titoli veneti di categoria sono andati al Csi Atletica Provincia di Vicenza (cadetti), alla Novatletica Città di Schio (ragazzi), alla Venezia Runners Atl. Murano (cadette) e al Gs La Piave 2000 (ragazze). Il Csi Atletica Provincia di Vicenza si è anche imposto nella classifica combinata, data dalla somma di tutte le categorie, precedendo il Gs La Piave 2000 e il Gruppo Atletico Coin Venezia. La mattinata del 4° Cross del Pedrè si era aperta con le gare master, valide anche per l’assegnazione dei titoli veneti individuali di categoria. Francesco Duca (Pol. Vodo di Cadore), a conclusione di un prolungato duello con Filippo Barizza (Dolomiti Belluno), è giunto per primo al traguardo sui 6 chilometri della gara under 60. Giorgio Centofante (Atl. Riviera del Brenta) non ha avuto rivali nei 4 chilometri della prova under 60. Mentre Patrizia Zanette (Dolomiti Belluno) è risultata la più veloce tra le donne. Titoli veneti di società per la Biotekna Marcon in campo maschile, davanti ad Atletica San Biagio e Audace Noale, e per l’Expandia Atl. Insieme Verona in campo femminile, con la stessa Biotekna Marcon e il Gs Quantin Alpenplus ad occupare i gradini meno nobili del podio. Circa 900 i partecipanti. Prossimo appuntamento con il cross regionale, il 24 febbraio a Settimo di Pescantina in provincia di Verona, dove saranno assegnati i titoli veneti individuali assoluti.

Questi i risultati maschili del settore promozionale cadetti (2,5 km): 1. Federico Milani (Expandia Atl. Insieme Verona) 10’05”, 2. Sofyan Goudadi (Atl. Valdobbiadene) 10’05”, 3. Giovanni Lazzaro (Us Quinto Mastella) 10’12”. Società (di giornata): 1. Expandia Atl. Insieme Verona 217. Società (finale): 1. Csi Atl. Provincia di Vicenza 487, 2. Expandia Atl. Insieme Verona 450, 3. G.A. Coin Venezia 380.

Ragazzi (1,5 km): 1. Lorenzo De Fanti (Gs Quantin Alpenplus) 6’38”, 2. Fabio Gardenal (Nuova Atl. Tre Comuni) 7’00”, 3. Raffaele Faronato (G.A. Coin Venezia) 7’04”. Società (di giornata): 1. Csi Atl. Provincia di Vicenza 255. Società (finale): 1. Novatletica Città di Schio 528, 2. Csi Atl. Provincia di Vicenza 493, 3. Audace Noale 415.

Master SM35 (6 km): 1. Filippo Barizza (Dolomiti Belluno) 22’28”. SM40 (6 km): 1. Matteo Gobbo (Atl. Biotekna Marcon) 23’11”. SM45 (6 km): 1. Francesco Duca (Pol. Vodo di Cadore) 22’20”. SM50 (6 km): 1. David De Luchi (Asd Nico Runners) 23’39”. SM55 (6 km): 1. Lucio Fregona (Gs Astra) 24’01”. SM60 (4 km): 1. Giorgio Centofante (Atl. Riviera del Brenta) 18’33”. SM65 (4 km): 1. Maurizio Marchetti (Gp Avis Taglio di Po) 19’32”. SM70 (4 km): 1. Salvatore Puglisi (Gs Tortellini Voltan) 22’34”. SM75 (4 km): 1. Marino Silvestrin (Podisti Adria) 27’51”. SM80 (4 km): 1. Giuseppe Domenico Castagna (Gp Avis Taglio di Po) 33’37”. SM85 (4 km): 1. Benvenuto Pasqualini (Atl. San Biagio) 36’40”. Società (di giornata): 1. Atl. Biotekna Marcon 142. Società (finale): 1. Atl. Biotekna Marcon 308, 2. Atl. San Biagio 204, 3. Atl. Audace Noale 178.

Questi i risultati femminili del settore promozionale cadette (2 km): 1. Sofia Tonon (Silca Ultralite) 8’21”, 2. Elisa Clementi (Csi Atl. Provincia di Vicenza) 8’21”, 3. Alice Dolci (Fondazione Bentegodi) 8’26”. Società (di giornata): 1. Venezia Runners Atl. Murano 197. Società (finale): 1. Venezia Runners Atl. Murano 394, 2. Csi Atl. Provincia di Vicenza 349, 3. Gs La Piave 2000 334.

Ragazze (1 km): 1. Alessia Miniutti (G.A. Coin) 3’42”, 2. Rachele Peloso (Atl. Marostica Vimar) 3’45”, 3. Beatrice Buso (Trevisatletica) 3’47”. Società (di giornata): 1. Trevisatletica 163. Società (finale): 1. Gs La Piave 2000 425, 2. Trevisatletica 355, 3. Csi Atl. Provincia di Vicenza 292. Società (combinata finale): 1. Csi Atl. Provincia di Vicenza 1.537, 2. Gs La Piave 2000 1.238, 3. G.A. Aristide Coin Venezia 1949 1.011.

Master SF35 (4 km): 1. Marjana Bedini (Atl. San Biagio) 20’04”. SF40 (4 km): 1. Patrizia Zanette (Dolomiti Bl) 19’44”. SF45 (4 km): 1. Sabrina Viel (Gs Quantin Alpenplus) 20’11”. SF50 (4 km): 1. Augusta Serci (Atl. Biotekna Marcon) 21’18”. SF55 (4 km): 1. Sally Goldsmith (GBR/Expandia Atl. Insieme Verona) 22’46”, 2. Carla Faggin (Salcus) 23’20” (campionessa regionale). SF60 (4 km): 1. Maria Cristina Dal Santo (AAA Malo) 25’38”. SF65 (4 km): 1. Luisa Casagrande (Atl. Vittorio Veneto) 26’12”. SF70 (4 km): 1. Liviana Piccolo (Expandia Atl. Insieme Verona) 26’19”. Società (di giornata): 1. Expandia Atl. Insieme Verona 42. Società (finale): 1. Expandia Atl. Insieme Verona 70, 2. Atl. Biotekna Marcon 62, 3. Gs Quantin Alpenplus 60.

(Fonte e foto: Fidal Veneto).
#Qdpnews.it

beninformati title