La Treviso Marathon è nella top ten delle maratone italiane: la maratona della Marca sale infatti ai piani alti della classifica, per numero di arrivati, delle 42,195 km che si sono disputate nel bel paese nel corso del 2018. Tra le 54 gare, la Treviso Marathon si attesta in decima posizione, con 1.442 arrivati.

Numeri di valore, soprattutto se raffrontati all’annata 2017: il confronto tra un anno e l’altro, vede un positivo + 641 arrivati per la maratona trevigiana. Si tratta dell’incremento maggiore tra tutte le manifestazioni italiane. Nel 2017 nella medesima classifica, guidata quest’anno dalla maratona di Roma, seguita da Firenze Marathon, Milano Marathon e Venicemarathon, Treviso si trovava al quindicesimo posto.

Nel 2018 la Treviso Marathon si è disputata domenica 25 marzo e ha richiamato 4.000 partecipanti complessivi, tra maratona agonistica (tra l’altro valida come campionato italiano master) e MoohRun 4. Da romanzo rosa la storia del vincitore, il keniano Gilbert Kipleting Chumba che prima di arrivare (tardi) all’atletica è stato costretto giovanissimo a lasciare gli studi per provvedere al sostentamento della famiglia lavorando come idraulico in un orfanotrofio.

“Fa piacere vedere come il lavoro degli ultimi anni stia dando i suoi frutti – commenta Aldo Zanetti, amministratore unico di Maratona di Treviso – fanno piacere soprattutto i commenti entusiastici dai maratoneti che arrivano da lontano e apprezzano la nostra professionalità e le nostre bellezze. Di certo c’è ancora da lavorare molto per migliorare sotto diversi aspetti e diventare sempre più appetibili, anche per gli “accompagnatori” che arrivano per supportare chi correrà e che magari sono molto più interessanti all’offerta turistica ed enogastronomica. Per questo è importante creare una proficua sinergia con i soggetti coinvolti in diversi piani”.

(Fonte e foto: Treviso Marathon).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

BP CampagnaRelazione web