Escursionista cinquantenne di Vittorio Veneto “imbarcata” con verricello dal soccorso alpino a Domegge di Cadore

Veneto, la Giunta Regionale ha varato con due mesi di anticipo la manovra di bilancio 2020-2022 che vale 16 miliardi di euro

Partiti i lavori per la realizzazione della pista pedonale nella zona “dell’incassero” tra Revine e Vittorio Veneto

Valdobbiadene, tutto pronto per l'edizione 2019 del "Tour Terre Amiche". "Abbraccio Unesco" con la Costiera Amalfitana

Conegliano, tenta una rapina al supermercato, bloccato minaccia di ferirsi: arrestato dai carabinieri

Colle Umberto, i Ragazzi del Branco e la solidarietà: dalla secolare sagra i fondi per il parco giochi dell'area verde

Vidor, nuove colonnine elettriche per la ricarica di auto e bici. Cordiali: "Necessario offrire questo nuovo servizio"

Fare margine diminuendo gli sconti

Valdobbiadene, scoperto allevamento abusivo in via Garibaldi. Bloccata l’attività in attesa del dissequestro

Veneto, assunzione medici senza specialità. I medici di famiglia del Veneto a fianco della Federazione degli Ordini

Farra di Soligo, grave incidente ieri sera a Caorle per un atleta di “La Piave Volley”. Ricoverato in rianimazione, non è in pericolo di vita

Allevamento e pastorizia a Mareno di Piave: vocazione storica e importanza nella Podesteria di Conegliano

Barbaria, in malga con Qdpnews.it: l’alpeggio sul Cesen vive ancora tra un po’ di poesia e tanta dedizione

Stagione dei funghi al via, all'Ulss 2 controlli gratuiti e micologi a disposizione per ogni chiarimento

Conegliano, sei pallavoliste dell'Imoco convocate agli Europei di Volley femminile. Esordiranno il 23 agosto

Treviso, Mom premia chi si abbona con lo smartphone, in arrivo 8 nuovi bus, investimento da 2,2 milioni

Vittorio Veneto, chiesetta di San Rocco poco sicura, la messa celebrata all'esterno. Un centinaio di fedeli

Vittorio Veneto, nuovo sollecito ad Autostrade e Anas. Fasan: "Uscita dal casello a rischio", De Nardi : "Punto nero"

Duemila chilometri in bici per il Tempio del Donatore a Pianezze: il tour di Marco Toppan per il progetto di recupero

Vazzola, esce in bicicletta e non fa ritorno, ritrovata a Tezze nel pomeriggio la sessantenne Lina Schincariol

Vittorio Veneto, Serravalle blindata per i "foghi" di Santa Augusta, divieto di sosta e transito in tutte le vie del quartiere

Conegliano, prospettive rosee per un autunno di teatro e forse cinema. Chies fiducioso in una soluzione

Conegliano, entro metà settembre un nuovo maxi gioco al parco intitolato ad "Arturo Benedetti Michelangeli"

Conegliano, domani al centro commerciale Conè arriva l'Adventure Park: divertimento garantito fino al 1° settembre

Treviso, allerta per i nuovi ingegnosi furti: una ragnatela di colla può dare il via libera ai malviventi

Partiti i lavori per la realizzazione della nuova rotatoria di via Cal Bassa e via centro a San Fior di Sotto

Editoria, audiovisivi con brio sull'onda del digitale

Cison di Valmarino, curiosità e interesse per il gioco della dama. Artigianato Vivo riscopre una tradizione millenaria

Pieve di Soligo, sbanda con l'auto e finisce nella scarpata, tre feriti lievi sulla provinciale a Solighetto

Valdobbiadene, l'istituto “Dieffe” presente al Meeting di Rimini per far conoscere il nuovo marchio: “Prodotti di classe”

Il rapporto con gli animali, lo confermano quotidianamente test scientifici ed indagini sulla pet therapy, può diventare una vera medicina per l'anima e può aiutare tante persone a superare alcuni momenti difficili della vita. A confermarlo è la valdobbiadenese Alice Guerra (nelle foto)  che ha voluto parlarci delle sue soddisfazioni nel campo dell'equitazione, ma soprattutto di come il suo amato Kaleido sia stato un vero valore aggiunto nella sua vita.

Alice, classe 2000, è nata a Feltre e risiede a Valdobbiadene. Studentessa, frequenta l'istituto agrario "Antonio Della Lucia" di Feltre.

Quando nasce la tua passione per il cavallo?
Fin da piccola ho avuto una grande passione per questo animale straordinario. Mi ha sempre affascinato la sua imponenza e la sua bellezza. Suppongo sia iniziato tutto con la visione del film "Spirit-cavallo selvaggio": penso di averlo visto centinaia di volte e anche ora, quando vedo la scena dei cavalli in libertà, mi emoziono molto.

Che rapporto hai instaurato con il tuo cavallo e quale contributo può dare la relazione con un simile animale alla vita di una persona?
Il rapporto che sono riuscita a creare con il mio cavallo Kaleido per me è unico. Personalmente mi ha cambiato la vita e ha portato tanta gioia nella mia quotidianità. Mi ha aiutato a staccare un po' nei momenti difficili che ho dovuto affrontare in passato e mi ha permesso di crescere come persona. Questi animali sanno esattamente come ti senti in ogni istante e sanno come comportarsi nelle diverse situazioni: hanno davvero un gran cuore. Il bello dei cavalli è che sanno esserci sempre, anche se a loro modo. Talvolta è difficile spiegare il rapporto che si crea con un cavallo perché non si può definire a parole. Per capirlo veramente bisogna provarlo.

Valdobbiadene alice guerra 1

In provincia di Treviso dove si può iniziare a praticare questo sport? Può essere considerato uno sport costoso ed impegnativo? Ti senti di consigliarlo?
Personalmente mi alleno al Centro equestre "Tarvisium N. Stella" a Farra di Soligo. In questa provincia sono presenti diversi centri ippici. Dipende molto dal percorso che si vuole intraprendere e se si cerca un'esperienza a livello agonistico o con un approccio amatoriale. Vanno presi in considerazione anche gli obiettivi che una persona desidera raggiungere. Se lo si fa da amatore i prezzi sono sicuramente ragionevoli mentre a livello agonistico, ovviamente, comincia a diventare più impegnativo, così come avviene in molti altri sport. Sicuramente mi sento di consigliarlo a tutti gli amanti dei cavalli e ai bambini che vedo spesso divertirsi insieme ai piccoli pony durante le diverse attività che propongono i maneggi.

Sei molto giovane ma hai già partecipato ad alcune competizioni. Hai vinto qualche gara?
Ho vinto i campionati regionali "completo" a maggio 2018. Sono arrivata seconda ai campionati regionali "Dressage" a novembre 2018 e a novembre 2016. Ho vinto un internazionale nel luglio 2017 e un paio di gare nazionali. Ci tengo molto a ringraziare i miei due istruttori, Leandro Ballan e Letizia Morao, per i loro insegnamenti e per gli utilissimi consigli per la mia crescita come atleta, ma soprattutto per l'aspetto umano. Ringrazio anche Maurizio Stella che si prende cura del mio Kaleido e la mia famiglia che mi ha sempre supportato in questa mia passione davvero speciale.

(Intervista a cura di Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

beninformati title