Refrontolo, nuova pista ciclabile in via Vittoria. Progetti in vista per l'incrocio da Ferracin

Sono in corso i lavori di realizzazione di una nuova pista ciclabile, in via della Vittoria a Refrontolo.

Si tratta di un primo stralcio della pista ciclabile, che si snoda dall'incrocio con via Boschi, all'altezza dell'azienda Sitapan, per un tratto fino al curvone che conduce verso il centro di Refrontolo.

Un primo tratto che verrà concluso entro fine d'anno, come confermato dal sindaco di Refrontolo Mauro Canal e dal vicesindaco, con delega ai Lavori pubblici, Roberto Collodel.

Una pista ciclabile che sarà provvista di segnaletica che indicherà gli accessi alle abitazioni e sarà fruibile anche da parte degli ipovedenti, rendendo così la pista disponibile a tutti.

20200619 071948

Un intervento dal costo complessivo pari a 750 mila euro, somma per la quale l'amministrazione ha potuto usufruire di una serie di contributi.

Ma in tema di viabilità a Refrontolo, non è tutto: l'amministrazione comunale ha rivelato la volontà di intervenire anche sull'incrocio all'altezza del negozio di abbigliamento Ferracin tra via Crevada, ovvero la strada provinciale 38, e via Colvendrame: l'intenzione è quella di realizzare un attraversamento pedonale, regolato da un semaforo a chiamata, per consentire ai giovanissimi di poter prendere la corriera alle fermate lì presenti, in tutta sicurezza.

Il progetto prevederebbe anche la realizzazione dell'illuminazione pubblica e di un percorso ciclabile che proseguirebbe fino a via Fontane, ovvero all'incrocio con Santa Maria di Feletto, frazione del Comune di San Pietro di Feletto.

Trattandosi di una strada provinciale, per questo progetto bisognerà attendere anche un pronunciamento da parte della Provincia.


(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport