Refrontolo, domenica controlli della velocità dalla Polizia municipale. Canal: "La sola presenza dissuade dal correre"

La scorsa domenica 26 luglio, in via sperimentale, i vigili della Polizia municipale del Comune di Refrontolo sono stati impegnati in un'attività di controllo della velocità degli automobilisti in transito, tramite l'impiego di telelaser.

Lo ha annunciato lo stesso sindaco Mauro Canal nel corso del consiglio comunale tenutosi nella serata di ieri, lunedì 27 luglio: "Si tratta di un buon modo per evitare il problema".

"Nel centro di Refrontolo venivano a presentarsi dei rischi, a causa della velocità con cui viene solitamente percorsa l'area, e della velocità elevata di alcuni automobilisti in transito - ha proseguito Canal - Macchine e moto che sfrecciavano, ma nel centro del paese la gente deve ancora avere la possibilità di passeggiare liberamente".

kinesiostudio nuovo

"La scorsa domenica è andata bene e non è stato rilevato alcun superamento dei limiti di velocità, - ha fatto sapere il primo cittadino - quindi ciò significa che soltanto la presenza della Polizia municipale funziona: serve a dissuadere dal correre in macchina".

Il sindaco ha spiegato come il servizio non sarà attivo tutte le domeniche ma, considerata l'efficacia del sistema emersa domenica scorsa, gli automobilisti dovranno aspettarsi di incontrare spesso i vigili con il telelaser a Refrontolo.

Del resto via della Vittoria, ad esempio, strada che collega Refrontolo a Pieve di Soligo, è sempre stata un percorso dove, con i suoi tratti di rettilineo, alcuni automobilisti si trovavano facilmente a spingere il piede sul pedale dell'acceleratore, come pure nel tratto che costeggia piazza Francesco Fabbri, adiacente alla sede municipale.

Dinamica alla quale è evidente come l'amministrazione voglia riporre rimedio.

 

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport