Cordoglio a Refrontolo per la morte di Giovanna Fiorin. Il sindaco Canal: “Per tanti anni al servizio del Comune”

La comunità di Refrontolo è in lutto per la scomparsa di Giovanna Fiorin (nella foto), mancata lo scorso giovedì 30 luglio all’affetto dei suoi cari all’età di 94 anni.

Giovanna era molto conosciuta in paese per aver a lungo lavorato come impiegata del Comune dagli anni ’50 agli anni ’80, dopo aver passato, figlia di emigrati, la giovinezza in Francia.

Ancora oggi sono molte le persone che ne ricordano la competenza, la capacità di svolgere i compiti più diversi e la disponibilità, anche oltre il dovuto.

Durante gli anni di forte emigrazione, era solita, aiutare i concittadini a tradurre i documenti di provenienza francese: “A lei va il ringraziamento dell’Amministrazione comunale e di tutta la comunità - la ricorda il sindaco Mauro Canal - per aver dedicato tanta parte della vita a Refrontolo”.

Giovanna lascia il figlio Renzo, la nuora Loretta, le nipoti, Valentina, Martina e Federica con le rispettive famiglie, i pronipoti, i parenti, gli amici e tutte le persone che le hanno voluto bene in vita.

L’ultimo saluto si terrà oggi, mercoledì 5 agosto 2020, alle ore 16 nella chiesa parrocchiale di Refrontolo.


(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze Funebri Colletto).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport