Revine, tra le pagine del mensile Archeo: il Parco del Livelet nello speciale sui parchi archeologici italiani

Il Parco archeologico del Livelet, nel Comune di Revine Lago, è tra i protagonisti dello speciale di marzo dedicato dalla rivista nazionale Archeo ai parchi archeologici d'Italia.

Il mensile, sorto nel 1985, offre ogni mese dei servizi e degli approfondimenti in ambito archeologico: una grande soddisfazione, quindi, per il Parco archeologico del Livelet.

Era il 12 maggio del 2007 quando questa realtà di Revine Lago veniva inaugurata, frutto di un progetto condiviso tra la Provincia di Treviso, la Comunità Montana delle Prealpi trevigiane e l'amministrazione comunale.

Successivamente, dal 2019, la gestione è stata affidata tramite una convenzione al comitato provinciale dell'Unione delle Pro loco d'Italia (Unpli) di Treviso, in collaborazione con lo stesso Comune di Revine Lago e il Consorzio Pro loco Quartier del Piave.

Un team composto da archeologi, esperti di turismo naturale e guide naturalistico-ambientali offre visite guidate, laboratori ed eventi dedicati alla riscoperta della vita in un villaggio palafitticolo tra l'epoca del Neolitico e l'Età del Bronzo.

Alle scuole dell'infanzia, alle primarie e alle secondarie, inoltre, viene data la possibilità di vedere da vicino la ricostruzione degli utensili in uso durante quelle ere, grazie ad appositi laboratori didattici, mentre non manca l'opportunità di esplorare anche le rive dei laghi e i segreti dell'ecosistema lacustre.

Una realtà del territorio locale, quindi, annoverata dal mensile tra i parchi di riferimento a livello nazionale.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Parco archeologico del Livelet - Facebook).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport