Registrato il primo caso di Coronavirus a Revine Lago. Il sindaco Magagnin: "Restate in casa"

Primo caso di Coronavirus anche nel Comune di Revine Lago. A renderlo noto è lo stesso sindaco Massimo Magagnin, con un messaggio rivolto all'intera cittadinanza.

"Mi è stato comunicato in via ufficiale dall'Ulss che un nostro residente è risultato positivo al Covid-19. - scrive il primo cittadino - Si tratta del primo caso di persona positiva residente nel Comune di Revine Lago".

"La persona, già in quarantena da due settimane, è attualmente ricoverata in ospedale da due giorni, - prosegue Magagnin - è tenuta sotto controllo e non è in pericolo di vita. Il mio augurio più sincero di pronta guarigione a questa persona e il forte abbraccio ai suoi familiari che stanno rispettando le regole dell'isolamento e, soprattutto, stanno bene: mi permetto di farlo a nome di tutta la comunità".

Una comunicazione, a cui seguono delle raccomandazioni da parte del primo cittadino: "Vi chiedo di rimanere dentro le vostre abitazioni, di prestare la massima attenzione e di adottare misure precauzionali anche all'interno di queste ultime. Spostatevi solo per esigenze reali, urgenti e di salute".

"Rivolgo a voi l'invito a rispettare la privacy delle persone che stanno poco bene - aggiunge Magagnin - e di avere fiducia nel lavoro che stanno, instancabilmente, svolgendo i nostri medici e infermieri".

"Se vi sentite poco bene, avete febbre e tosse, chiamate il vostro medico, ma non uscite di casa. - conclude il sindaco di Revine Lago - Rispettiamo tutti le regole che ci sono state imposte: fatelo per voi stessi e per i vostri cari, solo così usciremo da questa triste situazione".

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport