Condominio: incentivi per le colonnine elettriche di ricarica

La legge di Bilancio 2019 ha previsto un incentivo per l’installazione di infrastrutture di ricarica veicoli elettrici. Per i soggetti che sostengono, dal 1.03.2019 al 31.12.2021, spese relative all’acquisto o posa in opera di tali infrastrutture, compresi i costi iniziali per la richiesta di potenza addizionale fino un massimo di 7 kW, è riconosciuta una detrazione:

• pari al 50% delle spese sostenute;
• calcolata su un ammontare complessivo non superiore a € 3.000,00;
• ripartita tra gli aventi diritto in 10 quote annuali di pari importo;
• applicabile anche alle spese documentate rimaste a carico del contribuente per l’acquisto o posa in opera di infrastrutture di ricarica sulle parti comuni di edifici condominiali.

Affinché si possa accedere all’agevolazione, le infrastrutture devono essere dotate di uno o più punti di ricarica non accessibili al pubblico.

Autore: Redazione Ratio Famiglia

Total
0
Shares
Articoli correlati