Il centro commerciale Parco Fiore a San Fior - area di un'estensione pari a circa 28 mila metri quadrati - è stato acquistato da Barings, gruppo finanziario con sedi in Nord America, Europa e Asia, prima di proprietà della Numeria di Silea. Ad ufficializzare la notizia è stato lo stesso ente acquisitore, come spiegato sul sito Ipe Real Assets.


Non sono stati resi noti i dettagli della transazione e le motivazioni dell'accordo, mentre è stato dichiarato da Barings che l'operazione si svilupperà in due fasi. La prima sarebbe già stata completata, tramite l'acquisizione di due lotti per un totale di 23 mila metri quadrati, comprendenti all'incirca dieci unità commerciali già operative.


La seconda, invece, prevederà l'acquisizione di altri due lotti, stavolta consistenti in 5.000 metri quadrati e in fase di costruzione: entro il 2018 il cantiere verrà portato a compimento e le unità commerciali dovranno essere state affittate.


Come riportato sul sito, Gunther Deutsch, responsabile delle operazioni per gli investimenti in Europa e amministratore delegato di Barings Real Estate Advisers, ha dichiarato: "Siamo impegnati ad accrescere la nostra piattaforma italiana e a finalizzare ulteriori acquisizioni per i nostri clienti, scegliendo il Nord Italia. Stiamo anche valutando ulteriori transazioni e altri fondi di sviluppo".


Nel marzo di quest'anno la Barings Real Estate Advisers ha raccolto oltre 500 milioni di euro per il suo fondo di investimento comune in Europa dedicato al settore immobiliare.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it