Un fulmine si è abbattuto lo scorso giovedì 17 maggio sul campanile della chiesa dei Santi Pietro e Paolo (nella foto)  a Castello Roganzuolo, frazione di San Fior.

Già in passato si erano abbattute delle saette sulla struttura e anche questa volta non sono mancati i danni, in particolare agli impianti elettrici collegati al campanile stesso. Danni, quindi, agli impianti elettrici della chiesa parrocchiale e alle linee telefoniche della canonica.

Non è ancora nota la precisa entità dei danni provocati - anche se paiono ingenti -, e quali interventi economici saranno necessari e per questo sono in corso le verifiche del caso.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto per gentile concessione di Paolo Steffan).
#Qdpnews.it