Dramma a Castello Roganzuolo, malore fatale per un 18enne, inutili i soccorsi del Suem. Disposta l'autopsia

Un nuovo dramma nel comune di San Fior: una tragedia improvvisa ha colpito infatti la comunità di Castello Roganzuolo dove ieri, sabato 27 giugno 2020, ha perso la vita un giovane di 18 anni.

Il ragazzo è stato soccorso dagli operatori del Suem, che si sono recati nella sua abitazione con un’automedica e un’ambulanza.

Le cause del decesso del ragazzo, M.D.R., sono ancora da accertare e per questo da quanto si apprende è stata disposta l’autopsia che sarà effettuata nei prossimi giorni. Domani lunedì 29 è prevista intanto un'ispezione cadaverica da parte del medico necroscopo dell'Ulss 2.

Le prime ipotesi farebbero propendere per un problema cardiaco, cause dunque naturali, e per questo anche incomprensibili, ma ogni analisi è ancora prematura perché, al momento, il dolore per la perdita di questa giovane vita sembra non lasciare spazio ad altri ragionamenti.

La notizia, che ha sconvolto la frazione di Castello Roganzuolo, si è diffusa in poco tempo anche nel Comune di San Fior, lasciando senza parole chi conosceva il giovane e la sua famiglia.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport