Inaugurata sabato scorso a San Pietro di Feletto la Galleria dell'Eremo: uno spazio riservato all'arte

L'ex eremo camaldolese, ora sede del municipio del Comune di San Pietro di Feletto, avrà la sua galleria d'arte moderna: nel tardo pomeriggio dello scorso sabato 4 maggio, infatti, è stata inaugurata la nuova Galleria dell'Eremo, uno spazio fisso per le esposizioni artistiche. Un'inaugurazione che è stata accompagnata dal vernissage della mostra personale di Laura Lo Verso, - artista veneziana, già disegnatrice per la Walt Disney Italia - dal titolo "Finestre sul paesaggio", dedicata alla ripresa del linguaggio degli antichi pittori paesaggisti veneti.

A segnalare la costituzione della Galleria dell'Eremo al secondo piano dell'edificio, è una targa realizzata con il contributo dell'Irca spa dell'imprenditore Gianfranco Zoppas, residente proprio nel Comune di San Pietro di Feletto. Un contributo reso possibile tramite il progetto dell'Art Bonus, con cui l’azienda ha finanziato quasi integralmente la realizzazione del nuovo impianto di illuminazione delle sale adibite a galleria di mostre d’arte e a sede di incontri culturali.

Il progetto Art Bonus, infatti, consisteva nell'opportunità di finanziare iniziative di sostegno del patrimonio culturale, ottenendo un credito d'imposta pari al 65 percento della somma erogata, detraibile in tre anni: un sistema di cooperazione tra pubblico e privato, in grado di fornire le risorse indispensabili alla salvaguardia delle bellezze artistiche locali.

L’intervento, del valore di circa 40 mila euro, ha visto l’adeguamento dell’impianto d’illuminazione dei saloni posti sui tre piani dell’edificio municipale di via Marconi, con l'adozione di nuove soluzioni illuminotecniche a basso impatto visivo.

Un luogo dall'anima storica, come quello dell'antico eremo camaldolese, che continua a essere polo di attrazione per lo sviluppo culturale locale.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Comune di San Pietro di Feletto).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport