San Pietro di Feletto, oggi il funerale di Lino Faldon: era stato sindaco e tra i fondatori della Pro loco

Aveva 85 anni Lino Faldon, residente con la propria famiglia nella frazione di Rua di Feletto nel Comune di San Pietro di Feletto, dove era molto conosciuto per la professione di geometra.

E proprio per la sua stessa attività, e per i 60 anni di iscrizione all'albo professionale, aveva ricevuto il riconoscimento del Timbro d'oro da parte dell'Ordine dei geometri: era stato geometra nei Comuni di Pieve di Soligo, Tarzo e Refrontolo, per poi proseguire nel proprio studio privato.

Accanto al lavoro c'era stata anche la passione per la vita politica e comunitaria: dopo essere stato consigliere e assessore, negli anni Settanta aveva indossato la fascia di primo cittadino mentre in precedenza, sul finire degli anni Sessanta, era stato tra i fondatori della Pro loco, di cui aveva inoltre ricoperto il ruolo di presidente.

Lino Faldon lascia la moglie Marisa e il figlio Pierluigi, la sorella Egidia, i nipoti, i parenti, gli amici e chi ha collaborato con lui durante la sua professione. Il funerale verrà celebrato oggi, venerdì 14 febbraio, alle 15 nella chiesa parrocchiale dei Santi Maria Assunta e Romualdo a Rua di Feletto. La funzione proseguirà poi nel cimitero della stessa Rua di Feletto.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze Funebri La Pace).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport