San Pietro di Feletto, avvistati i cinghiali durante le passeggiate serali: non è la prima segnalazione nel territorio

Avvistati nuovamente dei cinghiali nel territorio del Comune di San Pietro di Feletto e stavolta nel corso di alcune passeggiate serali: complice il buon clima e la voglia di fare qualche passo, alcuni residenti del felettano si sono trovati di fronte gli animali nell'area di via Salera della frazione di Rua di Feletto e nella stessa San Pietro di Feletto.

Residenti che hanno riferito di aver "incontrato" addirittura un gruppo di dodici cinghiali, quattro adulti e otto piccoli: un fatto che induce a muoversi con prudenza, nonostante finora non ci sia stato alcun tipo di conseguenza.

Nei mesi scorsi erano già avvenuti degli avvistamenti di cinghiali nel territorio del Comune di San Pietro di Feletto: nel febbraio di quest'anno, ad esempio, alcuni viticoltori avevano rinvenuto delle tracce degli animali tra i filari dei vigneti, nella frazione di Santa Maria di Feletto, mentre nel 2017 i cinghiali si erano spostati negli orti, dove avevano strappato dal terreno dei tuberi di patate (qui l'articolo).

Avvistamenti nei mesi scorsi anche poco distante dal felettano, nell'area della frazione coneglianese di Collalbrigo, nella zona compresa tra il cimitero e l'ex osteria Antica Guizza di via della Guizza dove, grazie al sistema di "fototrappolaggio" di Giuseppe Zoppé, erano stati immortalati dei cinghiali intenti a muoversi in gruppo: avvistamenti a cui, fortunatamente, non sono seguite segnalazioni di conseguenze serie (qui l'articolo).

Nonostante ciò, è sempre bene continuare ad avere una certa attenzione, soprattutto quando si va a passeggiare durante l'orario serale.


(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport