San Pietro di Feletto, venerdì il funerale di Antonio Antoniazzi: era stato investito la sera di Epifania

Sarà celebrato venerdì 15 gennaio alle 15 nella chiesa parrocchiale di Bagnolo, frazione del Comune di San Pietro di Feletto, il funerale di Antonio Antoniazzi, il 56enne investito la sera di Epifania, mentre attraversava la strada in via Lourdes a Conegliano (vedi articolo).

Il Santo Rosario, invece, sarà recitato lo stesso giorno alle 14.30, nella medesima chiesa: dopo il rito funebre si proseguirà con la cremazione.

Quel tragico 6 gennaio Antonio Antoniazzi aveva appena salutato un conoscente quando, attraversando la strada, è stato investito da una Fiat 500 guidata da una giovane, rimasta sotto shock per l'accaduto.

Purtroppo, nonostante l'arrivo tempestivo dei sanitari sul posto con un'ambulanza e un'automedica, non c'era stato più nulla da fare per Antonio Antoniazzi e tutti i tentativi di rianimarlo si erano rivelati vani.

Sul posto era arrivata anche la Polizia stradale di Treviso, per fare tutti i rilievi del caso.

Un fatto che ha generato profondo cordoglio nella comunità del felettano e non solo: Antonio Antoniazzi abitava in via Giacomo Dina ed era conosciuto per la sua disponibilità (vedi articolo).

Antonio Antoniazzi lascia la sorella Maria, il fratello Daniele, il cognato Lucio, le nipoti Zeudi e Sue Ellen, gli amici e tutti i parenti.

 

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze funebri Faldon).
#Qdpnews.it

 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport