San Vendemiano, approvato il bilancio 2018 nell'ultimo consiglio: la ricchezza del Comune è pari a 36 milioni di euro

E’ giunto virtualmente al termine l'altra sera il terzo mandato del sindaco Guido Dussin, con l’ultimo consiglio comunale di questi cinque anni appena trascorsi. L’assemblea si è riunita per approvare il rendiconto di gestione 2018, che, come spiegato dall’assessore al bilancio Andrea Valdemarca nella sua relazione, "rappresenta una fotografia del nostro Comune".

“E’ stato ridotto l’indebitamento continuando a garantire l’equità fiscale e senza rinunciare a crescere ed investire – ha proseguito l’assessore Valdemarca – Si tratta di un ottimo bilancio, che attesta come la ricchezza del nostro Comune sia crescita e si attesti ora sui 36 milioni di euro, e ringrazio gli uffici comunali per tutto il lavoro svolto”.

Dai banchi dell’opposizione di Uniti per San Vendemiano ha poi preso la parola il consigliere Michele Seno, per salutare il consiglio comunale e tracciare un bilancio politico dell’ultima amministrazione.

“Sicuramente è un ottimo bilancio, ma non dice le cose che si sarebbero potute fare e che non sono state fatte – ha dichiarato Seno – Chiudiamo infatti con un avanzo che supera i 300 mila euro e ciò vuol dire che qualcosa è stato lasciato da parte. Non possiamo non notare, poi, la scelta di intervenire prima con le opere “meno visibili” e poi a fine mandato con quelle più “visibili”, che tutti i cittadini non possono fare a meno di notare. Ciò che più mi dispiace, tuttavia, è che abbiamo vissuto questi cinque anni senza riuscire ad intraprendere un dialogo tra maggioranza e minoranza che ci potesse aiutare a fare di più per il nostro paese e questo è un fallimento di tutti”.

“L’avanzo verrà investito nei progetti che sono già in previsione nella prossima amministrazione, che verranno finanziati anche grazie ad 1 milione di euro di contributi che sono in arrivo nel nostro Comune – ha risposto il sindaco Dussin – Il dialogo è stato chiuso quando ad inizio mandato vi abbiamo chiesto di riportare le vostre dichiarazioni sul grave stato di indebitamento del Comune a pura verità, che non avete voluto fare. Ora il debito lo abbiamo abbassato e sono contento di tutto il lavoro che è stato fatto. Questo rendiconto conferma che San Vendemiano come Comune si distingue tra tutti gli altri nel nostro comprensorio”.

(Fonte: Edoardo Munari © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.