Dramma al McDonald's di San Vendemiano, un giovane trovato senza vita nei bagni del locale

Dramma nella serata di ieri, sabato 12 ottobre 2019, a San Vendemiano.

Da una prima sommaria ricostruzione, per cause ancora in fase di accertamento e al vaglio delle forze dell'ordine, pare che una persona, un giovane, sia stato trovato senza vita nei bagni del noto e frequentato McDonald's di via Venezia lungo la strada statale 13.

Poche le notizie certe al momento, forse è stato un malore improvviso anche se il decesso potrebbe essere ricondotto ad un abuso di sostanze stupefacenti. Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del Suem 118 con un'ambulanza e un'automedica, e i carabinieri di Conegliano, che hanno subito avviato le indagini e i rilievi del caso.

Aggiornamento delle 17.

L'uomo trovato morto nei bagni del Mac Donald sarebbe il 44enne di Cappella Maggiore Leonardo Bottan, già domiciliato in passato in Germania dove lavorava a Francoforte. Quando è stato trovato da alcuni avventori del locale è stato subito soccorso dal personale del Suem, ma ormai era troppo tardi. Ora indagano anche i carabinieri per capire a cosa sia stato dovuto il malore e poi la morte.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.