San Vendemiano “capitale d’inverno” della Marca: successo per lo spettacolo sul ghiaccio con “Magie d’Inverno”

Saper “interpretare” il ghiaccio, come hanno fatto i campioni di pattinaggio che si sono esibiti ieri, domenica 12 gennaio 2020, nello splendido scenario della pista di pattinaggio di San Vendemiano, può creare un’atmosfera magica.

Se oltre a questo spettacolo ci aggiungiamo un coro gospel che fa invidia a certi gruppi americani, un’area piena di bambini che si divertono con i giochi di una volta, dimenticando per qualche ora gli alienanti apparecchi tecnologici, tanta gente con la voglia di non lasciarsi alle spalle i festeggiamenti natalizi e anche le casette in legno piene di ogni ben di Dio, ecco che allora si concretizzano le “Magie d’Inverno”, titolo scelto per il ricco programma di eventi di questo inverno 2019-2020 dall’amministrazione comunale di San Vendemiano.

Un’amministrazione che ieri, durante uno degli eventi più importanti ospitati nel villaggio “Magie d’Inverno, ha potuto vedere il successo di una proposta che ha incontrato il gradimento di tantissime persone.

Presenti durante lo spettacolo di pattinaggio il sindaco Guido Dussin, l’assessore Mirco Zago e il consigliere della Regione Veneto Sonia Brescacin, che non hanno nascosto la loro soddisfazione per il successo dell’iniziativa.

Nella grande pista di pattinaggio di San Vendemiano si sono esibiti i campioni Luca Lanotte e Anna Cappellini insieme a molti altri giovani atleti tra i quali si sono distinte le promesse Rebecca Ghilardi e Filippo Ambrosini, capaci di far sognare gli spettatori con le loro evoluzioni sul ghiaccio.

Anche gli atleti di “Ice Team” San Vendemiano non hanno fatto mancare la loro presenza grazie al caloroso tifo per i loro idoli del ghiaccio: pattinare insieme a dei veri campioni ha rappresentato per i giovani agonisti un ricordo prezioso che porteranno nel cuore per tanto tempo.

Le emozioni non hanno riguardato solo la pista di pattinaggio perché il “River Gospel Mass Choir”, coro gospel di Ponte della Priula, ha regalato al pubblico presente un’esibizione davvero importante con un repertorio che spaziava dai canti della tradizione gospel fino al gospel moderno, passando per gli spirituals e gli immancabili canti natalizi.

A dirigere i 50 coristi Alessandro Pozzetto, direttore della Nazionale Italiana Gospel, accompagnato da Ivan Zuccarato alle tastiere e Simone Gerardo alla batteria.

Il sindaco Dussin, durante il saluto ai cittadini prima delle esibizioni dei campioni del pattinaggio sul ghiaccio, ha promesso ai presenti di aver messo a bilancio una struttura ancora più grande per il pattinaggio.

“Vogliamo rivedere questi campioni anche l’anno prossimo a San Vendemiano”: ha affermato il primo cittadino Guido Dussin alla fine del suo saluto.

Il programma di “Magie d’Inverno”, con tante iniziative per grandi e piccini, continuerà fino alla prossima domenica 29 marzo, candidando ormai San Vendemiano a “capitale d’inverno” della Marca Trevigiana.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto e Video: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.