19enne di San Vendemiano scivola e rimane intrappolato in una pozza in Friuli, salvato dal soccorso alpino

Oggi pomeriggio, sabato 8 agosto, intorno alle 14, un ragazzo 19enne di San Vendemiano è scivolato in un tratto ripido nell'acqua ed è finito in una pozza dalla quale non riusciva più né a salire né a scendere.

L'episodio si è verificato lungo il torrente Arzino in località Curnila, comune di Vito d'Asio in provincia di Pordenone.

I soccorritori, 8 persone del Soccorso alpino, con l'aiuto dei Vigili del Fuoco hanno soccorso il ragazzo, calandosi nel torrente con la corda per cinque metri recuperandolo con un paranco sulla sponda.


(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Soccorso Alpino).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport