San Vendemiano, addio all'imprenditrice Gelmina De Zotti a soli 59 anni: era titolare della Tecno Minuterie srl

È mancata a soli 59 anni Gelmina De Zotti (nella foto), imprenditrice di San Vendemiano nota per aver fondato, assieme al marito Erminio Da Ronch, l'azienda Tecno Minuterie srl con sede a Ramera di Mareno di Piave.

Gelmina è morta a causa di un male recidivo contro cui combatteva da lungo tempo: una battaglia che in principio pareva aver vinto, ma che si è ripresentata strappandola agli affetti.

Una donna che oggi molti ricordano per le doti umane, in particolare la gentilezza e il sorriso, ma che ha saputo dimostrare anche capacità imprenditoriali: Gelmina si occupava di amministrazione nell'attività di famiglia, fondata nel 1996 e cresciuta fino a diventare una realtà aziendale di successo.

Collocata all'interno del distretto metalmeccanico della Inox Valley, la Tecno Minuterie srl si occupa di produzione di minuterie metalliche tornite su commessa.

Questa mattina, sabato 5 settembre, la comunità di San Vendemiano, i dipendenti dell'azienda e gli amici si sono stretti in un forte abbraccio al marito di Gelmina, ai figli Alice e Moreno, al padre Eliseo, alla nuora Ilenia, alle sorelle, al fratello e a tutti i familiari della donna nel darle l'ultimo saluto.


(Fonte: Fabio Zanchetta © Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze funebri Roman).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport