Santa Lucia di Piave, perde il controllo dell'auto e rifiuta di sottoporsi agli accertamenti della Polizia locale

Proveniva da via Crispi l'auto guidata da un ventenne, M. L., che questa mattina a un certo punto ha sbandato perdendo il controllo e si è schiantata contro un muretto di recinzione di case di proprietà comunale proprio di fronte al municipio di Santa Lucia di Piave, in piazza 28 ottobre 1918.

L'episodio ha destato la curiosità di alcuni cittadini perchè parrebbe che il ragazzo, uscito incolume dallo schianto, abbia rifiutato di sottoporsi ai controlli di routine previsti dalla Polizia municipale, che con due pattuglie è arrivata sul posto per i rilievi e le verifiche di quanto accaduto.

Di supporto anche una pantera del Commissariato e un'ambulanza del Suem di Conegliano, chiamato proprio dalla Polizia locale per l'evidente stato di agitazione del giovane.

Il giovane alla fine è stato riportato a miti consigli, è stato calmato e portato al pronto soccorso di Conegliano per essere sottoposto a ulteriori accertamenti e analisi in aggiunta ai test del caso per capire i motivi di tanta alterazione. Le indagini sono a cura della Polizia locale del coneglianese.

 

(Fonte: Alice Zaccaron © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

 

 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport