Venerdì a Sarmede il funerale di Eleonora Gava, la 19enne scomparsa in un incidente stradale

È stata decisa oggi la data per il funerale di Eleonora Gava (nella foto), 19enne morta in un incidente automobilistico venerdì 9 febbraio, poco dopo le 7, mentre si recava all’università di Udine per sostenere un esame. L’autorità civile ha infatti valutato la relazione medico legale e rilasciato così il nulla osta necessario per fissare la data dell’atteso funerale.

Numerosi sono stati i messaggi di cordoglio per la famiglia da parte di tutte le persone che hanno avuto modo di conoscere Eleonora, così come sono stati numerosi gli omaggi ad una vita che si è spenta troppo presto e che era parte attiva e benvoluta della comunità di Sarmede.

Tra questi, c’è anche il padre del ragazzo di Eleonora, che ha fatto fare per la squadra del Calcio Sarmede una maglia con la foto della ragazza e con la scritta “Non mollare”, che indosseranno i giocatori per il minuto di silenzio che verrà osservato prima di iniziare la partita di domenica 25 febbraio.

Il vice sindaco di Sarmede e dirigente del Calcio Sarmede, Stefano Maso, dichiara la vicinanza di dirigenti, allenatori e giocatori alla famiglia di Eleonora. “È un dolore grandissimo. Sia il padre di Eleonora, che è da vent’anni che si impegna per la squadra, sia Eleonora, fanno parte della nostra famiglia. Siamo convinti che un genitore non debba mai accompagnare il proprio figlio al suo funerale. Speriamo che la famiglia possa riuscire a convivere con il dolore, che sarà sempre grande: noi cercheremo di essergli sempre vicino”.

Il funerale si terrà venerdì 16 febbraio alle ore 15, nella chiesa parrocchiale di Sarmede, mentre domani, giovedì 15 febbraio alle ore 20, verrà recitato il rosario nella stessa chiesa. Eleonora verrà sepolta nel cimitero di Sarmede.

(Fonte: Francesca Rusalen © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.