Sarmede al voto, un plebiscito per Larry Pizzol sindaco: "Da domani si ritorna a lavorare a testa bassa"

Un plebiscito per Larry Pizzol (nella foto)  a Sarmede, una conferma già scritta: lui ci sperava, ma le proporzioni del risultato sono più che bulgare. Un vero plebiscito. Del 67,23% di votanti il 93 per cento ha votato per Pizzol, il resto, poca roba di schede bianche e nulle.

Già nel pomeriggio di oggi ha prestato già il giuramento davanti ai presidenti di seggio, e domani ricomincerà subito con la gestione di una emergenza meteo, con la comunicazione arrivata in Comune proprio oggi.

"Ringrazio tutti quanti sono andati a votare, anche chi non ha votato per me, ma hanno dimostrato con la loro presenza un grande senso civico – afferma in sala consigliare, attorniato dal suo gruppo in attesa della proclamazione - Me lo aspettavo, ma non con queste dimensioni, non può che farmi solo grande piacere. Chiaramente questo risultato aumenta le responsabilità mie e della prossima giunta per confermare il lavoro che dovremo fare. Da domani si ritorna a lavorare a testa bassa, come ho fatto fino a ieri, ultimo giorno del mio mandato. E cominciamo intanto con una emergenza meteo, alle quali ormai siamo abituati in questo ultimo periodo".

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.