A Sarmede con Éric Puybaret: viaggio nella Mostra internazionale d'illustrazione per l'infanzia

C'è un luogo magico in provincia di Treviso dove sembra che il tempo si sia fermato e dove tutto è a misura di bambino.

Mentre i ritmi frenetici e gli impegni di ogni giorno ci assorbono in un vortice che non lascia più spazio alla fantasia e alla creatività, c'è invece un luogo dove non solo i fanciulli ma anche i più grandicelli possono ancora sognare: Sarmede.

Il "paese delle Fiabe" è capace di accogliere il visitatore trasportandolo in un'atmosfera senza tempo fatta di draghi, streghe, personaggi dai mille colori e dalle tante sfumature che solo la sensibilità dei bambini, non ancora "corrotta" dalle preoccupazioni degli adulti, è in grado di offrire.




Le pareti affrescate delle case, i pulmini e le corriere piene di "giovani esploratori", insieme alle tante proposte ludiche e didattiche pensate per i bambini, fanno della piccola Sarmede un vero scrigno dei sogni e della fantasia.

Il Quotidiano del Piave, accompagnato dal famoso illustratore di libri per l'infanzia, l'ospite d’onore Éric Puybaret, ha potuto vivere una bella esperienza all'interno della grande famiglia della Mostra Internazionale d'illustrazione per l'infanzia "Le immagini della Fantasia" di Sarmede.

Un viaggio in compagnia di tanti bambini, rapiti dalla bellezza dei libri dalle storie accattivanti, impreziositi da disegni, immagini e colori che trasportano i più piccoli negli scenari più belli dei loro sogni.

A Sarmede, infatti, tutto sembra incarnare quella famosa frase del poeta bengalese Tagore: "Il grande cammina con il piccolo, il mediocre si tiene a distanza".

Ecco che allora una società che si vuole definire veramente avanzata, dovrà essere capace di curare l'aspetto dello sviluppo della fantasia nelle nuove generazioni, evitando che le tecnologie e i troppi impegni che condizionano la vita dei nostri bambini li facciano diventare degli "adulti stressati" prima del tempo.

La mostra di Sarmede, infine, è d'aiuto anche agli adulti che, apprezzando le immagini e le storie illustrate dai famosi artisti, potranno tornare bambini leggendo la vita con gli occhi di chi è ancora capace di stupirsi davanti ai fenomeni di cui fa esperienza.

Sarmede e la sua mostra, come spiega lo stesso Puybaret, agevolano questa trasformazione dei cuori in grado di regalarci la bellezza dell'ingenuità di cui sono custodi i nostri ragazzi.

1

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto e video: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.