Segusino dice addio alla 97enne Romilda Tormena, levatrice comunale per oltre 40 anni. Il funerale lunedì alle 16

Ieri sera, giovedì 19 settembre 2019, Segusino ha perso uno dei suoi gioielli più preziosi, una donna che ha dato la vita a migliaia di persone in oltre quarant’anni di lavoro: alle 21.30 è mancata la levatrice 97enne Romilda Tormena.

Una persona dal cuore d’oro che rimarrà per sempre una figura indimenticabile nella comunità di Segusino. Un sentimento d’affetto sincero che si è subito diffuso per il paese e sui social dopo l’annuncio della sua morte da parte del nipote, a dimostrazione di quanto ogni mamma ed ogni bambino, oggi cresciuti, continuino ad esserle riconoscenti.

Lo scorso 6 gennaio la signora Romilda era anche stata insignita del quarto "premio Guglielmo Zancaner" (vedi articolo), ideato dal Coro di Stramare nel 2016 per celebrare il talento di vicende umane che abbiano lasciato il segno nei campi artistico, sociale e dell'imprenditoria locale.

Il rosario in suffragio sarà recitato domenica 22 settembre alle 18 nella chiesetta dell’asilo di Segusino, mentre il funerale si terrà lunedì 23 settembre alle 16 nella chiesa parrocchiale del paese.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze Della Bianca).
#Qdpnews.it

 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.