Segusino, buona la prima per i centri estivi. Paulon: "Tra i pochi a essere partiti a metà giugno"

Centri estivi comunali di Segusino: prima settimana conclusa con successo. Un bilancio davvero inatteso di questi tempi così delicati quando, fino a poche settimane fa, erano ampiamente in dubbio in tutto il Paese, come molti altri eventi di assembramenti a rischio.

"Non è stato facile quest'anno organizzare i centri estivi con le direttive regionali imposte dal Covid-19 e tutto il resto - afferma l'amministrazione Paulon -, ma siamo particolarmente felici ed orgogliosi di poter dire che siamo uno dei pochi Comuni ad essere già partiti a metà giugno".

centri estivi segusino 2 copy

"Abbiamo anche mantenuto invariati i costi per le famiglie e abbiamo contenuto l'aumento per le fasce d'età 0-6 anni presso l'asilo San Giuseppe - continuano gli amministratori comunali -. I bambini sono felicissimi di poter finalmente tornare a socializzare e divertirsi assieme, rigorosamente distanziati e preferibilmente all'aria aperta".

È proprio il caso di dire "Buona la prima" e l'obiettivo è continuare a garantire un servizio di qualità, privilegiando attività sportiva e divertimento all'aperto, fino alla conclusione di venerdì 31 luglio.


(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Comune di Segusino).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport