Domani ripartono i lavori nel borgo di Miliés: saranno realizzati acquedotto, fognature e illuminazione

Ripartirà domani mattina, lunedì 16 novembre, il cantiere a Miliés, borgo montano di Segusino, per riammodernare una serie di servizi essenziali. Nel prossimo mese, fino al 23 dicembre compreso, saranno infatti realizzati i lavori di posa delle fognature, del nuovo acquedotto e della rete di illuminazione pubblica.

L'atteso intervento di Ats (acquedotto e fognature) era stato sospeso quest'estate dal Comune per non creare ulteriori disagi a residenti, villeggianti ed attività di ristorazione, i quali avevano appena potuto ritornare alla normalità dopo il lockdown totale della scorsa primavera.

I lavori che riprenderanno domattina sono diversi tra loro ma sono stati pensati per rompere una sola volta il manto stradale, limitando al minimo i disagi a tutte le persone che si recano a Miliés passando per l'altro noto borgo di Stramare. Lavori che superano i 150 mila euro. 

Il cantiere procederà il più velocemente possibile in queste giornate di fine autunno di modo da concludere parte dell'intervento prima della festività natalizie, anche se il grosso dell'intervento si svolgerà dal gennaio 2021 in poi precisa il sindaco Gloria Paulon.


(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport