Follina, Rudi Cappellati pronto a far rombare i motori all’Adria Rally Show: “Non sarà facile, ma daremo il massimo”

Follina è pronta a far rombare i motori all’Adria Rally Show del 12,13 e 14 febbraio.

Il porta bandiera Rudi Cappellati, (cisonese di adozione) è pronto a stupire, assieme alla veronese Mattea Modenini, all’appuntamento in terra rodigina.

a2ee776d e8b6 473c 9cce 2206aa4c3630

La vettura sarà la Peugeot 208 R2 che il pilota follinese ha già usato tre volte.

Questa per noi è la prima gara del 2021 – spiega Rudi – ed è l’ideale per prepararsi al meglio agli eventuali impegni futuri. Tra i nostri obiettivi principali infatti c’è il campionato Crz Veneto/Friuli)“.

La macchina è gestita dal team della veronese Julli e correrà per i colori della scuderia padovana Sport e Comunicazione.

52863497 100c 43a5 83b5 2edb76089a32

Cercheremo di fare una gara accorta per poi migliorare sempre di più e mettere le ruote davanti a tutti – continua un entusiasta Rudi – Non sarà facile, anche perchè gli avversari venderanno cara la pelle ma ci impegneremo al massimo“.

“Abbiamo una gran macchina – precisa – e un poì di esperienza, accumulata anche grazie all’ultimo Rally di Schio. Voglio ringraziare i miei amici che sono anche i miei sponsor: Altoè Insegne di Ponte della Priula, Autotrasporti Simoni Alessandro e Sinthesi Engineering di Farra di Soligo”.

(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: per gentile concessione di Rudi Cappellati).
#Qdpnews.it 

Articoli correlati