Gli Assoluti indoor parlano trevigiano: argento per Leonardo Dei Tos, ottima prova anche per Eleonora Filippetto

Non solo Tamberi, c’è anche un po’ di Marca Trevigiana nella prima giornata degli Assoluti indoor di Ancona andata in scena questo weekend, dove sono stati assegnati i primi 11 titoli.

Da segnalare l’ottima prestazione nella 5 km di marcia con (19’41″18) per il vittoriese Leonardo Dei Tos (nella foto), che, ha centrato un argento e, non lo ha mai negato, spera di inseguire su strada il sogno olimpico.

“Una gara divertente – commenta Leonardo – Il mio obiettivo rimane fare una buona 50km e provare la qualificazione olimpica. Però dopo la funesta gara di Ostia a fine gennaio serviva andare a gareggiare e fare qualcosa per divertirsi. Così è stato“.

Un bilancio veneto molto positivo con le lunghiste Eleonora Filippetto del Team Treviso che, assieme a Laura Strati (Atl.Vicentina) ha accompagnato sul podio Larissa Iapichino dopo il sensazionale 6.91 che ha dato alla doppia figlia d’arte il record mondiale under 20.

In una finale di ottimo livello, la vicentina atterra a 6.66, eguagliando il personale indoor, e la trevigiana si conferma in crescita con un balzo a 6.34.

Argento anche per Matteo Miani (Assindustria Sport) nell’asta (5.32).

Secondo posto per la junior veronese Rebecca Mihalescul nell’alto (1.84): per lei, che ha da poco compiuto 19 anni, altri 2 centimetri di progresso. Seconda piazza, infine, anche per Hassane Fofane (Fiamme Oro) nei 60 ostacoli (7”80).

Di seguito i risultati della 1 giornata con tutte le medaglie venete. Uomini 1500: 1. Pietro Arese (Fiamme Gialle) 3’40”54. 60 hs: 1. Franck Brice Koua (Cus Pro Patria Milano) 7”78, 2. Hassane Fofana (Fiamme Oro) 7”80. Asta: 1. Max Mandusic (Fiamme Gialle) 5.51, 2. Matteo Miani (Assindustria Sport) 5.32. Lungo: 1. Antonino Trio (Athletic Club 96 Alperia) 7.94. Marcia (5 km): 1. Federico Tontodonati (Aeronautica Militare) 19’33”71, 2. Leonardo Dei Tos (Athletica Club 96 Alperia) 19’41”18.

Donne 1500: 1. Gaia Sabbatini (Fiamme Azzurre) 4’13”70, 2. Federica Del Buono (Carabinieri) 4’16”32. 60 hs: 1. Elisa Maria Di Lazzaro (Carabinieri) 8”16. Marcia (3 km): 1. Valentina Trapletti (Esercito) 12’43”04. Alto: 1. Alessia Trost (Fiamme Gialle) 1.92, 2. Rebecca Mihalescul (Atl. Bs ’50 Metallurg. S. Marco) 1.84. Lungo: 1. Larissa Iapichino (Fiamme Gialle), 2. Laura Strati (Atl. Vicentina) 6.66, 3. Eleonora Filippetto (Team Treviso) 6.34. Pentathlon: 1. Marta Giaele Giovannini (Atl. Livorno) 3.991.

(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Leonardo Dei Tos).
#Qdpnews.it 

Articoli correlati