Ritorno alla normalità in casa Eclisse Carenipievigina, dal 6 febbraio ripartono le attività sportive

Comincia progressivamente a sbloccarsi la situazione sport, nello specifico il calcio.

Tra le tante società della Provincia e dell’Alta Marca trevigiana troviamo anche l’Eclisse Carenipievigina che, è pronta a ripartire con le attività della prima squadra e del settore giovanile.

Ripartono dunque gli allenamenti a partire dal 6 febbraio, che verranno svolti nel massimo rispetto delle attuali norme vigenti.

In un periodo difficile il collettivo di Pieve di Soligo ora si augura di poter avvicinarsi a un graduale ritorno alla normalità.

“In questo difficile periodo la società si è più volte confrontata con gli organi interni (Figc, Lnd, Comune. etc.) – afferma il direttore generale Luciano Tittonel – per capire se era opportuno ripartire con le attività sportive”.

Crediamo di aver usato sempre una linea estremamente rispettosa delle regole previste dalle varie ordinanze non riaprendo l’attività sportiva, – precisa – a discapito purtroppo degli atleti di tutte le categorie“.

“Ci auguriamo – conclude – che la ripresa delle attività sportiva sia solo uno dei primi passi per tornare alla normalità”.

(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Eclisse Careni Pievigina).
#Qdpnews.it 

Articoli correlati