Torna il Trail del Patriarca, appuntamento l’11 aprile. Cao: “Sarà un’edizione particolare”

Torna il Trail del Patriarca. Dopo l’annullamento dell’edizione 2020, Scuola di Maratona Vittorio Veneto lancia il conto alla rovescia per l’ormai classico appuntamento che domenica 11 aprile, con partenza da Villa di Villa, nel Comune di Cordignano, percorrerà la strada (detta “Del Patriarca”) che anticamente costituiva un asse di fondamentale importanza per la viabilità pedemontana.

“Sarà un’edizione particolare, senza pubblico, senza eventi collaterali e con una scrupolosa osservanza delle norme anti-Covid – spiega Ivan Cao, presidente della Scuola di Maratona – ma questo nulla toglierà al fascino di un percorso che si svilupperà in un ambiente naturale incontaminato, tra sentieri e strade sterrate, sino ad addentrarsi nelle splendide faggete ai piedi del Cansiglio, passando anche per il Parco dei Carbonai, uno dei sette parchi tematici dell’Alta Marca Trevigiana”.

Organizzata dalla Scuola di Maratona, in collaborazione con la Pro Belvedere, associazione organizzatrice del classico Giro ciclistico del Belvedere, l’edizione 2021 del Trail del Patriarca – riconosciuta dal Coni come evento sportivo a carattere nazionale inserito nel calendario Trail Uisp – prevede un unico percorso sulla distanza di 25 chilometri, con 1400 metri di dislivello positivo.

“La partecipazione – prosegue Cao – sarà limitata ad un massimo di 700 atleti, che dovranno essere tesserati per la Fidal o per un ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni nella disciplina dell’atletica leggera. Le iscrizioni sono aperte dal 1° marzo e stiamo già riscontrando un grande interesse. Gli appassionati non vedono l’ora di tornare a gareggiare. Grazie alla riconfermata partnership con Savno, sarà anche una manifestazione ad impatto ambientale zero”.

Il Trail del Patriarca costituirà anche la tappa inaugurale dell’edizione 2021 del Circuito Trail Prealpi Venete. Un progetto, di cui la Scuola di Maratona è capofila, che si propone di promuovere il turismo sportivo, andando alla scoperta delle bellezze naturali e dei borghi del nostro territorio.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Trail del Petrarca).
#Qdpnews.it

Articoli correlati