Uno sguardo al futuro con i nuovi giochi nel giardino rinnovato della scuola dell’infanzia di Falzè di Piave

Sono stati installati dei nuovi giochi nel giardino, completamente rinnovato, della scuola dell’Infanzia “Manfredo Collalto” di Falzè di Piave.

Nelle scorse settimane, infatti sono stati eseguiti, grazie a dei volontari del paese, dei lavori di sistemazione del cortile, collocando nuove giostrine per bambini delle classi di età: piccoli, medi e grandi ed è stata predisposta un'area appositamente separata per i giochi dei piccolissimi.

Ciò è stato reso possibile grazie ai fondi della scuola dell'infanzia ricavati dalle attività svolte durante l'anno scolastico, all'aiuto di genitori e nonni e con il contributo della Banca della Marca.

Con l'occasione della festa del gruppo Alpini di Falzè, domenica scorsa 12 gennaio si è svolta anche l’inaugurazione ufficiale del nuovo cortile.

falzè di piave giochi

Don Mirko Dalla Torre, presidente della scuola e parroco della comunità, ha benedetto i giochi alla presenza di quanti hanno contribuito e partecipato alla realizzazione del progetto: il sindaco di Sernaglia della Battaglia Mirco Villanova, la senatrice Sonia Fregolent, la direttrice della Banca della Marca di Falzè Orietta Favore, il capogruppo della sezione Alpini di Falzè Dino D’Agostin, il presidente della sezione Alpini di Conegliano Gino Dorigo, i rappresentanti delle sezioni Alpini della zona ed il gruppo genitori della scuola che ha collaborato attivamente con varie iniziative per la raccolta dei fondi.

La scuola materna è fondamentale per tutta la comunità e grazie alla cura, all'attenzione e alla disponibilità della parrocchia, delle suore, delle insegnanti sono cresciute generazioni di giovani e speriamo che molte altre arricchiscano il nostro paese.” - afferma il vice presidente dell'associazione parrocchiale Pedrè Fabio Botton, tra volontari che hanno contribuito ai lavori di sistemazione.

falzè di piave giochi 2

E come ha confermato il parroco Don Mirko il nuovo giardino è stato predisposto rispettando le ultime normative in materia di sicurezza e dimostra la volontà degli amministratori di garantire una struttura adeguata, che guarda al futuro e con l'intenzione di portare avanti il servizio della scuola materna alla cittadinanza di Falzè.

(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto per gentile concessione di Sonia Fregolent).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport