Domenica da sogno per la città di Conegliano, per il Veneto e per l'Italia intera: Imoco Volley Conegliano è campione del mondo per club. Un 3-1 netto contro l'Eczacibasi Istanbul ha consegnato alle pantere trevigiane un titolo atteso in Italia da 27 anni.

Una finale straordinaria quella giocata oggi, 8 dicembre 2019, dalle guerriere coneglianesi di mister Daniele Santarelli a Shaoxing, in Cina.

Una vittoria che consacra nell'Olimpo mondiale una squadra che continua a stupire per le grandi emozioni che sta regalando ai suoi tifosi in quest'inizio di stagione: è il secondo prestigioso trofeo dopo la Supercoppa italiana e le 5 vittorie su 5 conquistate in questo mondiale per club.

Dopo aver perso il primo set 22-25, l'energia travolgente di Paola Egonu e l'indistruttibile difesa coneglianese hanno trascinato la squadra italiana verso la vittoria: gli altri tre set, infatti, sono stati vinti nettamente dalle pantere 25-14, 25-19 e 25-21.  

Una vittoria che nessuno dimenticherà facilmente, in particolare Robin De Kruijf premiata come miglior centrale, Paola Egonu eletta Mvp (Most valuable player) e Asia Wolosz distintasi per il miglior palleggio. 

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook Imoco Volley Conegliano).
#Qdpnews.it