E’ stata una bellissima mattina, un vero incontro con la campionessa, sabato 11 gennaio all’Iiss Marco Fanno di Conegliano. Qui oltre 250 studenti della scuola hanno potuto partecipare ad un incontro, organizzato dagli studenti stessi, con Miriam Sylla, campionessa del mondo con l’Imoco volley Conegliano e giocatrice della nazionale italiana di pallavolo.

Non è facile ma i ragazzi ci sono riusciti perché ci tenevano al confronto con la storia di Sylla.  E in effetti si è trattato di un incontro non comune per le scuole in questi tempi: non si è parlato di risultati e amenità, perché si è parlato di valori sia riguardanti il gioco e lo sport di squadra, sia di problemi di vita.

Grazie a Miriam e alla sua bellissima storia, i giovani si sono sensibilizzati su concetti come l’emozione sportiva e il sacrificio che ripaga. Come quello che lei ha detto di sé in una intervista: “Un mattone alla volta per costruire il mio passato e la mia vita. E per farlo serve fatica, soprattutto mia”.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Iiss Marco Fanno).
#Qdpnews.it