Nell’aria si respira già l’atmosfera del Giro d’Italia 2020 e nell’Alta Marca Trevigiana la gente non vede l’ora di accogliere la carovana rosa più famosa dello Stivale.

Ieri, sabato 15 febbraio 2020, alla Fiera Verona “CosmoBike Show”, il festival della bici, si è tenuta la conferenza stampa per la presentazione delle tappe venete del Giro d’Italia 2020, con un’attenzione particolare per la tappa che passerà per Conegliano e Valdobbiadene.

Sabato 23 maggio, infatti, la cronometro delle colline patrimonio Unesco di Conegliano e Valdobbiadene costituirà una nuova vetrina internazionale per un territorio che non perde l’occasione di farsi apprezzare puntando sulla valorizzazione delle proposte sportive, enogastronomiche, artistiche e culturali di quest’area della Provincia di Treviso.

FOTO GIRO 3

Lo sport, da sempre volano per il turismo nelle colline di Conegliano e Valdobbiadene, è un settore nel quale credono molto gli enti, le associazioni e gli imprenditori della ristorazione e dell’accoglienza che vedono le loro strutture al completo in occasione di gare o competizioni sportive nell’Alta Marca Trevigiana.

Quella di ieri a Verona è stata una vera festa e non sono mancati i sorrisi e la soddisfazione per chi immagina già gli striscioni rosa e le decorazioni nei balconi delle case per accogliere i ciclisti e le loro squadre da tutto il mondo.

“Le nostre comunità sapranno stupire il mondo ancora una volta - ha spiegato Luciano Fregonese, sindaco di Valdobbiadene - per la bellezza del paesaggio e l’ospitalità delle persone che lasceranno il segno”. Alla presentazione delle tappe venete del Giro d’Italia a “CosmoBike Show” Verona c’erano, insieme a tanti ospiti di prestigio, il governatore della Regione Veneto, Luca Zaia, il campione Ivan Basso, Fabio Chies, sindaco di Conegliano, Luciano Fregonese, primo cittadino di Valdobbiadene, e Alberto Stocco, famoso imprenditore nel settore dell’accoglienza e della ristorazione nella Marca Trevigiana.

“Non c’è Giro senza Veneto e non c’è Veneto senza Giro”: ha scritto nel suo profilo social Andrea Vidotti, manager sportivo e coordinatore generale per il comitato della tappa “Conegliano Valdobbiadene”.

Alla fine della presentazione, come si prevede faranno anche i ciclisti il 23 maggio, si è brindato con il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook - Luciano Fregonese).
#Qdpnews.it