C'è grande fermento durante il week-end nei corridoi dell'Imoco Village, il residence dove dimorano Pantere e staff, tornato a popolarsi negli ultimi giorni dopo i mesi di stop, in vista dell'inizio ufficiale dei lavori per la stagione 2020/21, in programma lunedì.

Tra gli immancabili sorrisi, facce rilassate, carnagioni abbronzate, questi giorni sono stati caratterizzati da esami, riunioni, visite mediche e test indispensabili prima di iniziare a faticare nella preparazione in palestra.

Una stagione anomala dopo quella "monca" chiusasi ai primi di marzo, che inizia circa un mese prima rispetto al solito e troverà le atlete reduci da un lungo periodo di inattività, ma per una volta fin dal primo giorno sarà a disposizione un gruppo praticamente al completo, visto l'annullamento delle competizioni internazionali previste.

Uniche assenti nel roster 2020/21 della squadra gialloblù la giovane Loveth Omoruyi, impegnata nel raduno con la Nazionale Juniores in vista degli Europei di categoria, e la veterana statunitense Kimberly Hill che in accordo con la società sarà a Conegliano più avanti per aggregarsi alla sua squadra.

La squadra da lunedì 13 si allenerà al mattino a San Vendemiano per quanto riguarda la parte atletica/pesi e nel tardo pomeriggio al Palaverde con la palla; allenamenti tutti a porte chiuse per le disposizioni anti-Covid-19.

kinesiostudio nuovo

Il primo impegno agonistico in programma è la Supercoppa che vedrà l'Imoco Volley già qualificata per la Final Four in quanto campione in carica (date ipotetiche nei giorni 8/9 o 10 settembre al Foro Italico di Roma).

La squadra che inizierà domani la stagione sarà quindi composta dalle palleggiatrici, confermate, Joanna Wolosz (Pol - capitana) e Giulia Gennari (Ita); dalle schiacciatrici Miriam Sylla (Ita - confermata) e Mckenzie Adams (Usa, nuova, dallo Schwerin-Ger); dalle centrali Robin De Kruijf (Ola - confermata), Raphaela Folie (Ita - Confermata), Sarah Fahr (Ita, nuova dal Bisonte Firenze), Bozana Butigan (Cro - nuova dal Mladost-Cro); dalle opposte Paola Egonu (Ita - confermata) e Lucille Gicquel (Fra - nuova dal Nantes); dalle libero Monica De Gennaro (Ita, confermata) e Lara Caravello (Ita, nuova dal Martignacco).

Lo staff sarà composto dal coach Daniele Santarelli (nella foto), alla sua quarta stagione sulla panchina gialloblù, coadiuvato dal vice Valerio Lionetti, confermato, e dal nuovo assistente allenatore Matteo Volpini. Lo scout è ancora Tommaso Barbato, confermato nello staff così come il preparatore atletico Marco Da Lozzo, che sarà alla terza stagione.

Nel settore fisioterapisti Ilenia Marin, confernata, sarà affiancata nella prossima stagione da Rudy Burdin, friulano, nuova figura nello staff, mentre il settore medico si avvarrà ancora del trio dei "dottori" Claudio dalla Torre, Lorenzo Segre e Vito Lamberti. Il team manager è il confermato Pier Paolo Zanasi, al secondo anno in gialloblù. Addetto ai materiali lo "storico" Gianfranco Tonon.

Oggi, sabato 11 luglio, la squadra ha partecipato al completo con lo staff e la dirigenza alla cerimonia che si è svolta nella sede della Garbellotto spa a Conegliano, per ricordare il punto di riferimento storico del tifo dell'Imoco Volley, Paolo "Paolone" Sartori, mancato il 9 aprile a causa del Coronavirus, una perdita che ha gettato nello sconforto tutta la "famiglia" Imoco Volley e i suoi supporters.


(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Imoco Volley).
#Qdpnews.it